Calcio Estero Premier League Al via la Premier League: Sabato apre Manchester United-Tottenham

Al via la Premier League: Sabato apre Manchester United-Tottenham

Manchester United-TottenhamAl via la Premier League: Sabato apre Manchester United-Tottenham. Il match inaugurale sarà Manchester United-Tottenham con il via previsto per le 13:45 di domani, sabato 8 agosto 2015. Sarà caccia spietata al Chelsea di Josè Mourinho, nonostante la sconfitta in Community Shield vinto dall’Arsenal.

Al via la Premier League: Sabato apre Manchester United-Tottenham. Anche quest’anno la nuova stagione del calcio inglese sarà all’insegna dell’alta intensità. Un calendario della Premier League che parte con le prime quattro giornate nel mese di agosto, in tempo per chiudere in anticipo visti gli Europei del 2016 ma senza tralasciare il solito fitto palinsesto natalizio, con altri quattro turni durante le feste più il Third Round Proper di FA Cup, il primo con le formazioni di Premier League impegnate. La stagione in Inghilterra è già ripresa con il Community Shield vinto dall’Arsenal sul Chelsea, ma nonostante la sconfitta di domenica a Wembley i “Blues” rimangono la squadra da battere.
José Mourinho non poteva fallire per due anni di fila e infatti non ha deluso. L’anno scorso è stato un monologo del Chelsea, capolista in solitaria dalla seconda giornata del 2015 e col titolo ottenuto a quattro giornate dal termine del campionato.  Rispetto agli altri anni i “Blues” non hanno speso cifre da capogiro sul mercato, puntando sulla voglia di riscatto di Radamel Falcao come vice di Diego Costa e sostituendo il portiere Cech con Asmir Begovic, oltre al giovane brasiliano Kenedy che dovrà imparare da Eden Hazard. Chi invece non ha badato a spese è stato ancora una volta il Manchester United: il secondo anno di Louis Van Gaal parte con Wayne Rooney leader e diversi volti nuovi, su tutti Depay e Schweinsteiger, ma i “Red Devils” si sono rinforzati anche con l’ex Torino Darmian e Schneiderlin, in attesa di capire se sarà possibile chiudere la trattativa per l’attaccante blaugrana Pedro. I quasi cento milioni di euro spesi sono stati in gran parte recuperati con le cessioni di Di María al PSG, 63 milioni e della coppia Nani-Van Persie finita in Turchia al Fenerbahçe. Il grande affare il Manchester United l’ha fatto con il nuovo accordo per lo sponsor tecnico con Adidas, il più ricco di sempre.
Il Manchester City ha speso la cifra più alta per un singolo giocatore, i 44 milioni di sterline più 5 di bonus versati al Liverpool per Sterling, colpo assoluto dei “Citizens” che però in attacco sono rimasti con la coppia Agüero-Bony, viste le partenze direzione Italia di Džeko sponda Roma e Jovetic all’Inter. Manuel Pellegrini è riuscito a trattenere Yaya Touré, faro del centrocampo, e magari potrà integrare la rosa da qui a fine mercato, un po’ come l’Arsenal che fin qui ha preso solo Cech ma pare stia trattando Karim Benzema. Intanto Arsène Wenger si è portato avanti vincendo un trofeo, e a breve riavrà Alexis Sánchez.
PREMIER LEAGUE 1^ GIORNATA 2015, SABATO 8 AGOSTO ORE 13:45
Manchester United-Tottenham.
PREMIER LEAGUE 1^ GIORNATA 2015, SABATO 8 AGOSTO ORE 16:00
Bournemouth-Aston Villa
Everton-Watford
Leicester City-Sunderland
Norwich-Crystal Palace
PREMIER LEAGUE 1^ GIORNATA 2015, SABATO 8 AGOSTO ORE 18:30
Chelsea-Swansea
PREMIER LEAGUE 1^ GIORNATA 2015, DOMENICA 9 AGOSTO ORE 14:30
Arsenal-West Ham
Newcastle United-Southampton
PREMIER LEAGUE 1^ GIORNATA 2015, DOMENICA 9 AGOSTO ORE 17:00
Stoke City-Liverpool
PREMIER LEAGUE 1^ GIORNATA 2015, LUNEDI 10 AGOSTO ORE 21:00
West Bromwich Albion-Manchester City.
Booking.com