Calcio Italiano Alex-Pavel-David: ultimo derby insieme

Alex-Pavel-David: ultimo derby insieme

415

Ranieri col Toro si affida alla ‘vecchia guardia’

 

NedvedDel Piero, Nedved, Trezeguet. In tre, un pezzo di storia recente della Juve. Con Buffon e Camoranesi, Alex, Pavel e David hanno costituito l’ossatura della squadra, la colonna portante bianconera, rimasta in piedi malgrado la tempesta Calciopoli. Questa sera, nel derby, ci saranno. L’ultimo derby insieme, quasi un segno di un’epoca che si conclude e di una Juve che si rinnova. Lo ha detto Nedved: “A fine anno smetto“.

A 37 anni, Furia Ceca ha deciso e comunicato a tutti. E mentre la Juve cerca disperatamente o quasi un suo sostituto, il futuro ha i volti di Amauri – soprattutto – e, Ranieri permettendo, Giovinco. Del Piero è e resterà, come ovvio che sia, capitano, guida e bandiera della squadra. Per Trezeguet il discorso è forse un pochino diverso. Quest’anno il francese ha giocato pochissimo, fermato a lungo dagli infortuni.

La Juve ha sempre respinto in questi anni gli assalti all’attaccante, lanciati soprattutto dal Barcellona. Ma non è solo un discorso di mercato, c’è, come detto, una semplice considerazione di ricambio generazionale. Che non vale per questa sera, per questo derby, che – spera Ranieri – potrebbe permettere alla Juve di riaprire il discorso scudetto, se il Genoa concedere gentili omaggi, fermando l’Inter. Un’occasione da cogliere a tutti i costi, affidandosi alla vecchia guardia, a quei tre, ancora insieme. Per l’ultimo, importantissimo derby.


Fonte: Sport Mediaset

Booking.com