Calcio Italiano Amichevole estiva, ottimo pari dell’Inter in Grecia: 0-0 col Paok

Amichevole estiva, ottimo pari dell’Inter in Grecia: 0-0 col Paok

769

Paok-InterAmichevole estiva, ottimo pari dell’Inter in Grecia: 0-0 col Paok. L’ultima amichevole dell’Inter di Walter Mazzarri in Grecia, prima dell’esordio europeo in Europa League contro lo Stjarnan e della prima di campionato contro il Torino. Debutto del neo bomber nerazzurro Osvaldo.

Amichevole estiva, ottimo pari dell’Inter in Grecia: 0-0 col Paok. Il caldo, l’ordine, l’esordio di Osvaldo, il possesso palla dei nerazzurri, il contropiede del PAOK e le fiammate improvvise da parte di entrambe le squadre. I flash per raccontare l’ultima amichevole della squadra di Mazzarri prima dell’impegno in Europa League sono questi.   Il caldo, si diceva. A Salonicco si sente e si vede anche in campo. Le due squadre sono ordinate e compatte. Non ci sono spazi e, quando si aprono, le difese sono comunque brave a limitare i danni.

Amichevole estiva, ottimo pari dell’Inter in Grecia: 0-0 col Paok. Ci prova l’Inter al 10′ con un’azione di Kovacic che guadagna una buona punizione dai 30 metri. Tiro di Hernanes e angolo, poi nulla di fatto. C’è spazio anche per qualche contrasto ruvido. Come quello tra Tzavelas e Ranocchia. Il giocatore del PAOK salta con il braccio alto e viene ammonito. Al 27′ è time-out. Mazzarri e Anastasiadis ne approfittano per dare indicazioni. Il 4-2-3-1 del Paok si chiude e riparte, come al 32′ con Salpingidis che in contropiede calcia con il destro da fuori area. Handanovic si stende, respinge e fa vedere che c’è. La reazione dell’Inter non si fa attendere e al 38′ ci pensa Hernanes a chiamare alla risposta Glikos: botta con il sinistro, agile però la parata del portiere greco.

Amichevole estiva, ottimo pari dell’Inter in Grecia: 0-0 col Paok. Ancora contrasti duri: Salpingidis su D’Ambrosio e Kovacic, che viene ammonito per fallo su Kitsiou. Il primo tempo finisce con un tentativo di Kitsiou che non impensierisce Handanovic e con il possesso palla dell’Inter migliore di quello del PAOK, 53% contro 47%.

Amichevole estiva, ottimo pari dell’Inter in Grecia: 0-0 col Paok.  Nella ripresa il copione è molto simile. L’Inter ci prova subito con ottimo scambio Hernanes-Kovacic, ma il pallone di ritorno del brasiliano è troppo lungo. I nerazzurri non rischiano niente e controllano bene senza affanno i tentativi del PAOK, anche alzando un po’ il livello dell’agonismo con M’Vila che per un fallo su Salpingidis trova il cartellino giallo.

Amichevole estiva, ottimo pari dell’Inter in Grecia: 0-0 col Paok. Minuto 55, è tempo della musica rock: entra Osvaldo, nei suoi primi minuti in partita con l’Inter. L’italo-argentino ha voglia e si vede quando prova l’accelerazione al 65′. Palla in mezzo anticipata da Tzavelas. Prima della fine del match c’è tempo per vedere l’ammonizione di Ranocchia, gli altri cambi: al 69′ Handanovic lascia a Carrizo, Andreolli entra per Vidic; al 78′ Guarin per Hernanes e Obi per Nagatomo; al 86′ esce Juan Jesus entra Silvestre e un finale vivace con due occasioni per entrambe le squadre. Che però non smuovono nè il caldo nè il risultato.   Finisce, dunque, 0-0 l’ultimo impegno dell’Inter prima della trasferta in Islanda. Lì, di certo, le alte temperature non saranno un problema.

Booking.com