Calcio Italiano Serie A Amichevoli Estive: Rilancio Inter, ok Roma con Salah, stecca il Napoli

Amichevoli Estive: Rilancio Inter, ok Roma con Salah, stecca il Napoli

SalahAmichevoli Estive: Rilancio Inter, ok Roma con Salah, stecca il Napoli. La coppia Jovetic-Icardi a segno contro l’Athletic Bilbao, Roberto Mancini sorride, l’Inter vince e convince. La Roma stende il Valencia 3-1, con Salah, Totti e Gervinho. Pareggio senza reti per gli uomini di Sarri.

Amichevoli Estive: Rilancio Inter, ok Roma con Salah, stecca il Napoli. Dopo quattro sconfitte consecutive, senza segnare e il pareggio nel test infrasettimanale con l’Al Ahly, l’Inter si rialza contro l’Athletic Bilbao, battuto 2-0 al Tardini. Brilla Jovetic, in campo per un’ora e molto attivo al di là del gol, rivede la porta Icardi: segnali positivi per Mancini che finalmente tiene la porta inviolata. Senza Kovacic e Kondogbia, acciaccati dell’ultim’ora, affaticamento muscolare per il croato, lieve lombalgia per il francese, i nerazzurri passano in vantaggio con Jovetic al 27′ e mantengono il controllo del gioco per tutto il primo tempo. Nella ripresa tanti cambi ma ancora i nerazzurri padroni del campo, il raddoppio arriva all’84’  con Mauro Icardi che di testa insacca a rete.

Jovetic e IcardiNon c’è ancora l’ultimo arrivato, Dzeko, ma con Salah e un Totti ispirato la Roma fa sua la 44^ edizione del Trofeo Naranja: dopo la sconfitta al Camp Nou contro il Barcellona, la squadra di Rudi Garcia torna dalla Spagna con un netto 3-1 contro il Valencia. Il successo, ottenuto grazie alle reti del debuttante Salah dopo appena nove minuti, di Totti al 24′ e Gervinho al56′ è il primo dei giallorossi in un precampionato senza vittorie, salvo quella ai rigori col Real Madrid.

Cresce la difesa di Maurizio Sarri rispetto alle prime amichevoli: in casa finisce 0-0 contro il Porto. Intorno alla mezz’ora il Napoli ci prova Insigne, fermato da una prodezza di Casillas, poi tocca a Herrera, che di testa mette di poco fuori. Cambi di formazione nella seconda frazione di gioco: Sarri inserisce subito Callejon seconda punta per Mertens e Lopez a sinistra per Hamsik, al 60′ c’è il tanto atteso debutto di Gonzalo  Higuain al posto di Gabbiadini. Con il Pipita il Napoli si rende più pericoloso, ma il risultato non cambia.

Booking.com