Nazionale Italiana Amichevoli Nazionali, pareggio Italia-Romania: Conte insoddisfatto

Amichevoli Nazionali, pareggio Italia-Romania: Conte insoddisfatto

ITALIA-ROMANIAAmichevoli Nazionali, pareggio Italia-Romania: Conte insoddisfatto. L’Italia di Conte ottiene solo un pareggio contro la Romania, nell’amichevole disputata allo stadio Dall’Ara di Bologna. Un 2-2 che sa di beffa visto che gli avversari hanno raggiunto gli azzurri solo nei secondi finali.

Amichevoli Nazionali, pareggio Italia-Romania: Conte insoddisfatto. Come previsto in tutti i campi, la partita comincia sulle marce della Marsigliese, in onore delle vittime di Parigi. Il tecnico salentino ex Juventus ha deciso di confermare lo stesso modulo della partita contro il Belgio di Bruxelles, ovvero il 4-4-2, con qualche cambio di calciatori. La partita si mette subito in salita per gli azzurri perchè dopo appena otto minuti la Romania ottiene subito il vantaggio con una papera generale della difesa. L’Italia sembra accusare il colpo e la Romania è molto pratica nei palleggi e nel possesso palla. Termina il primo tempo con la rete di vantaggio degli ospiti e gli azzurri entrano in partita solo nel secondo tempo, ed al decimo trovano il pareggio con il bianconero Marchisio, e, undici minuti dopo, addirittura vanno in vantaggio con il partenopeo Gabbiadini su presunta posizione di fuorigioco. A due minuti dal triplice fischio l’Italia, rimasta in dieci uomini per l’infortunio dello stesso attaccante del Napoli, la Romania beffa gli azzurri e trova un pareggio rocambolesco anche questo goal in dubbia posizione di off-side.

Amichevoli Nazionali, pareggio Italia-Romania. Intervenuto ai microfoni di Rai Sport, il c.t. della Nazionale Italiana Antonio Conte ha analizzato con amarezza il pareggio di 2-2 contro la Romania: “Bisogna evitare certi errori. Oggi ci hanno fatto due gol su due tiri in porta. Dispiace, perché avremmo meritato ampiamente di vincere. Rimane la buona prestazione, ma c’è amarezza per il risultato finale”.

ITALIA-ROMANIA 2-2: 8’ Stancu (R) – 55’ rigore Marchisio (I) – 66’ Gabbiadini (I) – 88’ Andone (R).

ITALIA (4-4-2) TITOLARI: Buffon (24′ st Sirigu) – Darmian – Barzagli – Bonucci – Chiellini – Florenzi – Marchisio (32′ Parolo) – Soriano (15′ st Montolivo) – El Shaarawy (36′ st Candreva) – Eder (15′ st Gabbiadini) – Pellé (15′ st Okaka). IN PANCHINA:  Perin – Padelli – Astori – Acerbi – De Silvestri – Antonelli – De Sciglio – Giaccherini – Bonaventura – Cerci – Zaza. C.T.: Antonio Conte.

ROMANIA (4-2-3-1) TITOLARI: Tatarusanu – Sapunaru – Chiriches – Grigore – Rat (38′ st Filip) – Pintilli (23′ st Andone) – Hoban – Torje (23′ st Prepelita) – Budescu (1′ st Maxim) – Stancu (23′ st Ivan) – Keseru (1′ st Sanmartean). IN PANCHINA: Moti – Matel – Gaman – Achim – Hora – Pantilimon – Lung – Popa. C.T.: Anghel Iordănescu.

ARBITRO: Adrien Jaccottet (SVI). AMMONITI: 15’ Hoban – 57’ Eder –  94’ – Chiriches – Candreva.

Booking.com