Calcio Italiano Lega Pro Unica Anticipo Lega Pro Unica, Benevento-Catanzaro: Match da primato

Anticipo Lega Pro Unica, Benevento-Catanzaro: Match da primato

Benevento CalcioAnticipo Lega Pro Unica, Benevento-Catanzaro: Match da primato. Siamo appena alla 2^ giornata e l’anticipo del Vigorito tra Benevento e Catanzaro ha il sapore del primato. Due squadre agguerrite ed attrezzate per il salto di categoria.

Anticipo Lega Pro Unica, Benevento-Catanzaro: Match da primato. In questo spezzatino che più non si può, apre la 2^ giornata  l’anticipo di Lega Pro Unica, Girone C, stasera venerdì 5 settembre 2014, alle ore 20:45, allo stadio Ciro Vigorito di Benevento, Benevento-Catanzaro. E’ il big match del secondo turno, si affrontano due delle squadre più quotate del Girone che puntano decisamente alla promozione in Serie B.

Entrambe le formazioni hanno esordito con la vittoria alla prima giornata:  i sanniti in trasferta sul campo ostico dell’Ischia, (0-1), mentre i calabresi hanno regolato sul terreno amico la Juve Stabia neoretrocessa dalla serie B, ( 2-0) e si apprestano a darsi battaglia a viso aperto  in questa affascinante gara, che pur essendo ancora alle battute iniziali vale il comando della classifica.

Fabio Brini, tecnico del Benevento, non nasconde qualche perplessità del match in notturna allo stadio Vigorito. La squadra calabrese la ritiene una fornazione votata all’attacco e che sprime un ottimo calcio e non mancheranno spunti di assistere ad un match interessante e spettacolare. Saremo preparati comunque ad ogni loro variazione tattica ed essere bravi ad avere sempre un equilibrio in campo.

Francesco Moriero, dal canto suo teme molto il Benevento e la ririene, insieme alla Salernitana e Matera una delle squadre più attrezzate per il salto di categoria. Per noi – continua il tecnico calabrese – sarà una partita di cartello ed il primo esame importante. Si affrontano due squadre che non si risparmiano nulla, entrambe votate all’attacco e che contano su elementi che fanno la differenza con qualità ed esperianza.

In questo match dal sapore antico il Benevento può essere considerato, in relazione alle sfide giocate in casa, la bestia nera del Catanzaro, soprattutto dopo le partite di play-off nelle stagioni 96-97 e 98-99. I precedenti sono 29 con un bilancio a favore dei sanniti: 12 vittorie del Benevento, 10 pareggi e 7 vittorie del Catanzaro; nello specifico con il Benevento in casa le partite disputate sono state 14 e vedono nettamente in vantaggio i giallorossi campani, con ben 9 vittorie, 3 pareggi e 2 sole vittorie dei giallorossi calabresi. L’ultimo successo del Catanzaro in casa del Benevento risale al campionato 1996-97, 1-2 fu il risultato finale. La seconda vittoria (1-0) del Catanzaro sul campo del Benevento risale al 1984  prima partita ufficiale in assoluto tra le due squadre. L’ultimo incontro al Vigorito lo scorso maggio, 2-0 Benevento il risultato finale.

Questo il programma delle partite, valevoli per la 2^ giornata di Lega Pro Unica, Girone C:

Sabato 6 settembre:  ore 14:30 Vigor Lamezia-Savoia,  ore 15:00 Cosenza-Foggia, ore 16:00 Melfi-Ischia Isolaverde, ore 17:00 Juve Stabia-Matera, ore 19:30 Lecce-Barletta.

Domenica 7 settembre: ore 12:30 Messina-Lupa Roma,  ore 14:30 Martina-Salernitana,  ore 16:00 Paganese-Reggina, ore 18:00 Casertana-Aversa Normanna.

Anticipo Lega Pro Unica, Benevento-Catanzaro: probabili schieramenti in campo.

Benevento(4-2-3-1): Piscitelli – Celiak – Scognamiglio – Bassini – Vitiello – Vitiello – Marotta – Campagnacci – Alfageme – Melara – Eusepi.  Allenatore:  Fabio Brini.

Catanzaro(4-2-3-1): Bindi – Taffara – Rigione – Ferraro – Di Chiara – Vacca – Maiorano – Pagano – Kamara – Barraco – Reis. Allenatore: Francesco Moriero.

Arbitro: Stefano Giovani della sezione di Grosseto. (Edoardo Raspollini – Dario Cecconi).

Booking.com