Calcio Mercato Aquilani-Liverpool, ora si può chiudere

Aquilani-Liverpool, ora si può chiudere

357

Xabi Alonso al Real sblocca l’affare: accordo tra i Reds e i giallorossi per 20 milioni di euro più bonus. Se il centrocampista passerà le visite mediche firmerà un quinquennale. Intanto la squadra è partita per il Belgio

 

AquilaniCi siamo. Ieri con un comunica­to apparso sul sito ufficiale della socie­tà, il Real Madrid ha annunciato l’acqui­sto di Xabi Alonso, per ventotto milioni di euro più due di bonus. Il club inglese ha accettato l’offerta del Real Madrid e questa operazione allontana Al­berto Aquilani dalla Roma. E’ lui il sosti­tuto di Alonso, è lui il giocatore che la Roma sacrificherà per far quadrare i conti. L’accordo tra i due club già era stato trovato da tempo. Il giovane talen­to cresciuto nel vivaio por­terà nelle casse giallorosse venti milioni, più tre di bo­nus. Una plusvalenza stra­ordinaria considerato che è costato zero euro. Ieri il Liverpool ha già allertato Aquilani e il suo entoura­ge. Tra domani e venerdì il suo acquisto potrebbe essere ufficializzato, dopo le visite mediche che il centrocampista dovrà so­stenere prima di firmare il contratto, che gli garanti­rà ventuno milioni per cin­que anni, poco più di quattro milioni a stagione, premi compresi. Se non ci sa­ranno intoppi, Aquilani potrebbe essere presentato sabato, nella prima uscita stagionale che il Liverpool farà all’An­field con l’amichevole contro l’Atletico Madrid.

EUROPA LEAGUE, ROMA PARTITA PER IL BELGIO – La Roma intanto è in volo per il Belgio, dove domani sera sarà impegnata nel ritorno del terzo turno preliminare di Europa League contro il Gent, sconfitto all’Olimpico per 3-1. Calore ed entusiasmo, da parte di alcune decine di viaggiatori ed operatori aeroportuali che si sono radunati all’esterno del Terminal A, per i giallorossi all’aeroporto di Fiumicino appena scesi dal pullman e prima di imbarcarsi sul volo Alitalia per Bruxelles, decollato poi poco dopo le 10. Il più acclamato, con ripetuti applausi, capitan Francesco Totti, un quotidiano sportivo in mano, reduce da una contusione alla coscia, che si è concesso volentieri ad alcune foto ricordo con i propri sostenitori. Incitamenti anche per De Rossi ed il neoacquisto Guberti. Tra i convocati in partenza c’è Mexes; Luciano Spalletti deve fare a meno, oltre che di Vucinic e di Aquilani, anche di Juan, Baptista, Doni, Cicinho, Aquilani e Perrotta.


Fonte: Corriere dello Sport

Booking.com