Calcio Italiano Ballardini: «Lazio, su Zarate rigore clamoroso»

Ballardini: «Lazio, su Zarate rigore clamoroso»

294

Il tecnico contro l’arbitro: «Noi penalizzati»

 

ZarateSe De Neri ha qualcosa da ridire sulle scelte dell’arbitro, Davide Ballardini non è da meno: «Su Zarate alla fine del match c’era rigore abbastanza clamoroso. Senza contare la gomitata subìta da Siviglia e il rosso eccessivo a Baronio. Anche noi siamo stati penalizzati. Per il resto abbiamo accumulato durante la sfida delle formazioni più in forma del campionato. Questa è una nota positiva da rimarcare. La Lazio è viva, è solo abbastanza sfortunata in questo periodo. Ledesma necessario in campionato ora che mancherà Baronio? Giovedì abbiamo la sfida in Europa League e quindi per Ledesma vedremo. Non vinciamo una partita dal 30 agosto in campionato, accettiamo questo momento con serenità pur essendo confortati dalle prestazioni che la Lazio sta vivendo, considerando anche il fatto che abbiamo giocato il doppio di moltissime squadre che giocano in serie A. In termine fisico e mentale l’impegno infrasettimanale incide parecchio sull’andamento di una squadra».

BARONIO: «MENO MALE CHE SONO ANDATO VIA»
– Ma l’arbitro, incappato in una brutta giornata, non è piaciuto nemmeno a Baronio, espulso per doppia ammonizione nella ripresa per un fallo molto dubbio su Cassano. «Meno male che sono andato via dal campo – ha spiegato il centrocampista della Lazio – altrimenti mi sarei beccato come minimo tre giornate. Non ero arrabbiato con Delneri, ma con un altro della panchina doriana che urlava che la mia espulsione fosse giusta».


Fonte: Corriere dello Sport

Booking.com