Calcio Mercato Benitez arriva a Napoli e trova gli striscioni dei tifosi: “Cavani Vattene”

Benitez arriva a Napoli e trova gli striscioni dei tifosi: “Cavani Vattene”

636

E’ iniziata a tutti gli effetti l’esperienza napoletana di Rafa Benitez. Intorno alle 20.30 il tecnico è sbarcato a Capodichino con un volo privato e – secondo quanto raccolto in esclusiva da Tutto Napoli.net – ha raggiunto successivamente un noto albergo sul lungomare dove era atteso da Aurelio De Laurentiin. I due, a cena, starebbero analizzando nel dettaglio la conferenza stampa attesissima in programma domani.

benitezTifosi stanchi di aspettare il Matador, che lancia messaggi d’amore a club come il Real Madrid: così, nella notte sono spuntati diversi striscioni contro di lui, con l’invito a lasciare rapidamente la squadra. “Facci esultare: vattene”.

La pazienza dei tifosi del Napoli sembra essere finita. Nella notte sono spuntati alcuni striscioni che invitavano il tanto amato Matador a lascare il club. “Cavani dacci retta, facci esultare vattene in fretta” e un più sintetico ed esplicito “Cavani vattene”, si legge in Piazza Garibaldi, Piazza Municipio e Mergellina.
Scritte blu in campo bianco, gli striscioni sono chiaramente riconducibili al tifo organizzato, che si schiera così apertamente contro l’attaccante uruguaiano, da tre stagioni al Napoli e in odor di trasferimento a un club straniero.

Booking.com