Calcio Mercato Calciomercato, Biabiany direzione Inter: Ecco le 7 cessioni

Calciomercato, Biabiany direzione Inter: Ecco le 7 cessioni

1355

Jonathan BiabianyCalciomercato, Biabiany direzione Inter: Ecco le 7 cessioni. Il mercato dell’Inter è in una fase cruciale e di stallo, ancora ferma la situazione di Gary Medel, che si sta comunque allenando cn la squadra. Schelotto al Parma e la cessione di Guarin è quella che dovrebbe far ripartire il mercato.

Calciomercato, Biabiany direzione Inter: Ecco le 7 cessioni. Jonathan Biabiany si avvicina a grandi falcate all’Inter. Il suo nome è stato accostato per tutta l’estate ai nerazzurri, dove giocò già nella stagione 2010-11 e ancor prima nelle giovanili tra il 2004 al 2007, ma ancora l’affare non ha preso corpo. Il calciatore francese di origini guadalupensi, centrocampista del Parma vuole vestire solo il nerazzurro e la trattativa potrebbe sbloccarsi da in tempi brevi, fra una settimana circa, con il passaggio di Schelotto al cub scudato.

Calciomercato, Biabiany direzione Inter: Ecco le 7 cessioni. Ora che il mercato sta andando verso le ultime turbolente settimane e le squadre stanno vedendo accorciare drasticamente i tempi per le trattative “ingombranti”, quali gli interessi per Hernandez, Lamela, Lavezzi; giocatori probabilmente irraggiungibili per qualsiasi società italiana, visti i tempi di conhiuntura,  il ritorno del francese all’Interdiventa cosa sicuramente accessibile, sia per il costo del cartellino che per la volontà del calciatore, che oggi conta moltissimo, per sbloccare qualsiasi trattativa.

Calciomercato, Biabiany direzione Inter: Ecco le 7 cessioni. Rifiutate le destinazioni inglesi e la corte dello Schalke 04, Biabiany vuole l’Inter, ma per riabbracciarlo la società meneghina vorrebbe e dovrebbe sfoltire la rosa, cedendo Schelotto proprio al Parma. Secondo quanto riporta “Sportmediaset”, si potrebbe chiudere dopo Ferragosto. Il Parma chiede 5 milioni di euro e l’Inter sta temporeggiando per vedere di abbassare il prezzo o di trovare la soluzione con  una contropartita adeguata e di interesse per la squadra del presidente Ghirardi. La sensazione comunque è che, vista la difficoltà ad arrivare ai top-player europei, l’Inter si possa “accontentare” del figliol prodigo Jonathan Biabiany.

Calciomercato, Biabiany direzione Inter: Ecco le 7 cessioni. Intanto continua la campagna cessioni, che vede sull’uscio Campagnago, Mbaye, Silvestre, Kuzmanovic, Laxalt, Botta e il già citato Schelotto. Poi c’è Fredy Guarin, per la cui cessione l’Inter chiede 18 milioni, tesoretto che cambierebbe le prospettive del mercato nerazzurro.

Booking.com