Calcio Estero Bundesliga Bundesliga, 1^ giornata, il Bayern vola con Muller e Robben

Bundesliga, 1^ giornata, il Bayern vola con Muller e Robben

1149

Robben e MullerBundesliga, 1^ giornata, il Bayern vola con Muller e Robben.  Apre la Bundesliga Tedesca con il successo di misura del Bayern Monaco contro il Wolfsburg, nell’anticipo della 1^ giornata. Muller e Robben regalano la prima vittoria a Pep Guardiola. Gli ospiti sfiorano il pari, che avrebbero anche meritato.

Bundesliga, 1^ giornata, il Bayern vola con Muller e Robben. Come esordio, davvero niente male quello di questa Bundesliga. Tra Bayern Monaco e Wolfsburg è infatti successo praticamente di tutto: dalle magie di Robben al gol del solito Muller,  da abbagli arbitrali a perle incredibili, quella dell’ex Olic,  fino a un episodio che, già al 22 agosto, può tranquillamente entrare nella non invidiabile categoria dei gol managiati: il premio va a Malanda che al minuto 79’ nega  al Wolfsburg di un 2-2 abbastanza clamoroso sparando fuori da circa 10 centimetri,  a porta praticamente vuota,  il pallone della gloria. Un pari che avrebbe comunque premiato oltremodo un Wolfsburg onesto ma poco pericoloso, ma che avrebbe dato forse uno scossone a un Bayern che con Lewandowski, Robben e Shaqiri ha sprecato davvero troppe occasioni in zona gol. Intanto però arrivano 3 punti. E per iniziare la stagione, a Guardiola, può anche andar bene così.

I primi 45′ senza grandi emozioni con ritmi piuttosto blandi e un Wolfburg ordinato non rischia quasi mai. Dalla mezz’ora però parte un forcing quasi sterile del Bayern Monaco che va vicinissimo al gol in due occasioni con il bomber Lewandowski,  in entrambe le occasioni ottimo il portiere Grun che devè capitolare con Muller al 36′ dopo la solita splendida giocata sulla destra di Robben. Sempre Robben si ripete anche due minuti dopo dall’avvio della ripresa. Contropiede di imbarazzante semplicità per i bavaresi, tocco delizioso di Lewandowski e col sinistro in area l’olandese fa 2-0. Il doppio vantaggio sembra di aver chiuso il match, ma al 52’ però la partita cambia e lo fa grazie alla perla dell’ex Olic: il croato controlla, con una manina furba, la rapida rimessa laterale e con un sinistro a giro  potente e preciso fulmina Neuer. Match che si riapre ma potrebbe essere praticamente chiuso con  Lewandowski e  Shaqiri che falliscono clamorosamente. Al minuto 79’ il pareggio sembra quasi fatto, ma come abbiamo già parlato prima,  Malanda solo davanti a Neuer,  prima tocca sulla traversa e poi, da circa 10 centimetri, mette fuori a porta spalancata. La panchina del Wolfsburg crolla incredula e nonostante Robben si mangi il 3-1 finisce così.

Bundesliga, 1^ giornata: Bayern MonacoWolfsburgMarcatori: 36’ Muller – 47’ Robben – 52’ Olic.

Bayern Monaco (4-2-3-1): Neuer – Lahm – Dante – Badstuber – Bernat – Gaudino (90’ Höjbjerg) – Alaba – Robben – Müller – Götze (62’ Shaqiri) – Lewandowski (78’ Rode). Allenatore: Josep Guardiola.

Wolfsburg (4-2-3-1): Grün – Jung – Naldo – Knoche – Rodriguez – Luiz Gustavo (72’ Malanda) – Guilavogui – De Bruyne – Hunt (46’ Arnold) – Vieirinha (60’ Caligiuri) – Olic. Allenatore: Dieter Hecking.

Ammonito: Luiz Gustavo.

Booking.com