Calcio Italiano Serie A Il Cagliari ha un tifoso in più. Joao Pedro: «Stare a guardare...

Il Cagliari ha un tifoso in più. Joao Pedro: «Stare a guardare è brutto»

476

Joao PedroSabato, durante l’allenamento, il giocatore Joao Pedro è uscito dal campo anzitempo a seguito di un infortunio alla gamba sinistra. Trasportato al Pronto soccorso dell’Ospedale “Marino” di Cagliari dallo staff medico-sanitario, gli esami strumentali a cui si è sottoposto il calciatore hanno evidenziato la frattura del terzo distale del perone. Il dott. Giampaolo Montesi ha provveduto immediatamente all’immobilizzazione dell’arto, Joao è stato visitato dal consulente del Club, il professor Massimiliano Salvi: si prospetta un trattamento conservativo, da definire i tempi di recupero.

Ieri ha giocato anche lui, solo che stava in tribuna, il suo nome non compariva in distinta. Joao Pedro ha vissuto così la gara contro il Crotone, soffrendo insieme ai suoi compagni, sino al terzo minuto di recupero concesso dall’arbitro. “Qualche calcio al muro l’ho dato – ha sorriso il fantasista brasiliano – Peccato non esserci stato, proprio in un momento a me favorevole. Avrei voluto tanto aiutare i ragazzi sul campo. Stare a guardare è brutto”.

La squadra ha vinto anche per lui, Di Gennaro gli ha dedicato il gol mostrando la maglia numero 10. “Era importante vincere. Davide è stato bravissimo, ha interpretato il ruolo con le sue caratteristiche e ha giocato una grande partita”.

Adesso inizia la fase di recupero. “Non voglio prefissarmi date. L’infortunio avrebbe potuto essere peggiore. Sono giovane, spero solo di tornare al più presto in campo. Nel frattempo sarò il tifoso numero uno di questa squadra”.

www.cagliaricalcio.com

Booking.com