Calcio Italiano Serie B Serie B, Benevento, Baroni in pole: Il no definitivo di Auteri

Serie B, Benevento, Baroni in pole: Il no definitivo di Auteri

Marco BaroniSerie B, Benevento, Baroni in pole: Il no definitivo di Auteri. E’ ancora vuota la panchina del Benevento per la prossima stagione di Serie B. In pole Baroni, sale in orbita Gattuso, addio definitivo di Gaetano Auteri.

Serie B, Benevento, Baroni in pole: Il no definitivo di Auteri. Ore calde in merito alla guida tecnica del Benevento e grosse novità sono state diffuse dall’esperto di mercato Alfredo Pedullà attraverso il proprio blog. “Il Benevento deve scegliere l’allenatore. Gaetano Auteri si è disimpegnato con le dichiarazioni di stamattina, la società andrà su altri profili. Erano due i nomi: Baroni e Nicola. Quest’ultimo ha da tempo raggiunto l’accordo con il Crotone, resta Baroni. Infatti per domani è previsto un incontro con l’ex tecnico del Novara con la possibilità di trovare un’intesa. Ma la neo-promossa campana è molto attenta anche alla situazione in casa Pisa: domani vertice decisivo per il futuro della società, se Gattuso non dovesse restare potrebbe entrare in orbita Benevento“, si legge su Alfredopedulla.com.

Rino GattusoSerie B, Benevento, Baroni in pole: Il no definitivo di Auteri. Il tecnico Gaetano Auteri ha rilasciato sempre ad “Alfredopedulla.com, attraverso un comunicato, alcune dichiarazioni sul suo futuro. Parole che escludono la possibilità di un ritorno a Benevento, malgrado da qualche parte ci fossero state certezze assolute in tal senso. Ecco il comunicato di Gaetano Auteri: “Alla luce della telefonata con l’avv. Oreste Vigorito in cui mi spiega ieri le ragioni per le quali non può assumere il comando ‘indisturbato’ della società purtroppo, posso definitivamente ritenere chiusa la parentesi Benevento. Preso atto che l’avv. Vigorito, almeno per quest’anno, non potrà agire direttamente e personalmente nella società in quanto persiste ad oggi la medesima compagine sociale che purtroppo ancora annovera personaggi a me sgraditi. Ringrazio l’intera comunità sannita per l’affetto che quotidianamente mi ha riservato in questi mesi condivisi insieme, legame stesso che nessun avventore del calcio o squallido personaggetto nonché speculatore di basso profilo potrà mai incrinare. Auguro alla città di Benevento di vivere una strepitosa serie B tanto sudata, voluta e conquistata sul campo”.

Booking.com