Calcio Italiano Serie A Calciomercato Juve: Ufficiale il passaggio di Giovinco al Toronto

Calciomercato Juve: Ufficiale il passaggio di Giovinco al Toronto

615

GiovincoCalciomercato Juve: Ufficiale il passaggio di Giovinco al Toronto. Attraverso i propri canali ufficiali, il Toronto FC ha annunciato l’ingaggio dell’attaccante della Juventus, Sebastian Giovinco. Il benvenuto del direttore generale del Toronto Fc Tim Bezbatchenko.

Calciomercato Juve: Ufficiale il passaggio di Giovinco al Toronto. La conferma arriva direttamente dal sito del club canadese. Il giocatore, si legge, arriverà nella MLS alla conclusione del campionato di serie A.

Il direttore generale del Toronto Fc Tim Bezbatchenko, tramite il sito ufficiale del club canadese, ha voluto dare il benvenuto a Sebastian Giovinco: “Oggi è un giorno speciale per il Toronto Fc. Sebastian Giovinco ha scelto di unirsi al Toronto FC e alla MLS nonostante molti top club mondiali lo stessero corteggiando. Siamo onorati di aver portato un giocatore fantastico a Toronto, è un piacere per il club e per i tifosi, specialmente quelli della comunità italiana”.

Dopo l’ufficialità dell’acquisto da parte del Toronto dell’attaccante della Juventus, Sebastian Giovinco, TMW ha contattato in esclusiva l’agente del giocatore Andrea D’Amico. Queste le sue parole “Il progetto che ci hanno presentato è molto interessante. La MLS vuole crescere da un punto di vista tecnico e il Toronto è una società importante che vuole fare il salto di qualità a 360 gradi. Il calcio lì ha fatto uno step importante prima portando giocatori a fine carriera ora pensando anche ai giovani. Vogliono dimostrare che possono entrare tra i campionati più importanti del mondo. Era il momento giusto per fare un’esperienza diversa. Siamo rimasti affascinati dal modo di fare sport e dalla capacità di trasmettere la passione per il calcio. Alle spalle c’è una delle comunità italiane più grandi del mondo. Poi dobbiamo anche sottolineare che era un’offerta veramente irrinunciabile. Il mio dovere professionale è quello di trovare un progetto concreto, ed è quello che abbiamo fatto trovando l’accordo con il Toronto”.

Booking.com