Calcio Mercato Calciomercato Milan, Allegri confermato ma senza rinnovo, La Roma vira su Blanc

Calciomercato Milan, Allegri confermato ma senza rinnovo, La Roma vira su Blanc

637

Al suo arrivo in Lega Calcio, l’amministratore delegato del Milan non ha voluto commentare la felice conclusione della vicenda legata a Massimiliano Allegri, confermato ieri sera dopo il summit di Arcore, sulla panchina rossonera. “Sono state scritte troppe cose. Tutto quello che dovevamo dire lo ha detto ieri il presidente – ha detto -. Io sono soddisfatto nella misura in cui è soddisfatto il presidente Berlusconi”.

blancGalliani ha inoltre ribadito la compattezza della struttura societaria rossonera: “Lo ripeto per l’ennesima volta, noi siamo una società in cui da una parte c’è il presidente Berlusconi, ci sono io, c’è un Consiglio d’Amministrazione e dall’altra parte ci sono i giocatori e l’allenatore”. Si ritiene il vincitore morale di questa vicenda? “Ma che vincitore…” ha risposto. Avete parlato di mercato questa mattina? “Un pochino” ha spiegato dribblando taccuini e telecamere.

In mattinata Massimiliano Allegri era stato avvistato in Via Turati; interrogato al volo dai cronisti, l’allenatore del Milan, confermato tale, non ha voluto parlare del meeting con Berlusconi della sera precedente. “Abbiamo mangiato veramente bene”, le uniche parole uscite dalla bocca del mister, che in volto per la verità è sembrato un pochino tirato.

La Roma si lecca nuovamente le ferite: dopo il primo ko rifilato da Walter Mazzarri, i giallorossi si beccano nuovamente una porta in faccia, quella chiusa dopo che Massimiliano Allegri ha trovato di nuovo feeling con Silvio Berlusconi e il Milan. Ma a Trigoria il problema rimane: serve un allenatore e serve in tempi brevi.

Al momento il primo nome nella sfera delle terze scelte (perché ormai di terza scelta stiamo parlando) è quello di Laurent Blanc: il francese, che da calciatore è già stato in Italia con le maglie di Napoli e Inter, non allena un club dal 2010. Dal Bordeaux andò direttamente in Nazionale, poi lasciata lo scorso anno. Blanc era già stato contattato per il post-Zeman quattro mesi fa ma alla fine non raggiunse l’accordo economico con la Roma e declinò l’offerta. Ora i rumors che arrivano dalla Capitale raccontano di un ultimatum fissato per le prossime 24 ore; se Blanc dirà “oui” dovrebbe portare con sé anche Vincent Candela, ex romanista, in qualità di vice.

Come Blanc, anche un altro francese, Rudi Garcia, è senza squadra, e quindi firmabile senza particolari problemi; ma al posto numero due dei preferiti della Roma ci sarebbe Frank Rijkaard. Anche l’olandese è senza contratto attualmente: dal Barcellona in poi però (Galatasaray e Arabia Saudita) non ha fatto vedere grandissime cose in panchina. Ernesto Valverde, dopo aver mancato la qualificazione in Champions League con il Valencia, è a spasso: ha vinto tanto in Grecia, ha ricevuto un’offerta importante. In molti lo accostano alla Roma. L’ultimo nome in lista è quello di Marcelo Bielsa: sembrava destinato al Santos, piace a tanti, anche a Sabatini. Ma sarà difficile convincerlo della bontà del progetto-Roma. Dopotutto, come può essere facile, visto l’andazzo degli ultimi anni?

Booking.com