Calcio Italiano Serie A Candreva si racconta su twitter, botta e risposta con i tifosi

Candreva si racconta su twitter, botta e risposta con i tifosi

502

Antonio Candreva

Se non avessi fatto il calciatore? Forse l’elettricista: chissà quanti black-out!“. Meglio per i tifosi, allora, che Antonio Candreva abbia deciso di intraprendere la carriera da calciatore “fin da quando giocavo nel mio quartiere“.

Antonio Candreva si concede via Twitter ai tifosi nerazzurri, tra aneddoti, curiosità, analisi sulla squadra: “I terzini mi insegnano la fase difensiva, va bene attaccare ma serve trovare un equilibrio. Non c’è un compagno con cui ho legato di più, vado d’accordo con tutti e siamo un bel gruppo. Icardi? E’ fortissimo, sono contento di poterlo aiutare con i miei cross“.

Candreva è arrivato in nerazzurro grazie alla spinta della nuova proprietà Suning: “L’Inter ha una proprietà fortissima come Suning, e sono orgoglioso di essere stato il loro primo grande investimento“.

Hobbies? Lo sport ovviamente, ma anche le serie tv: “Ho iniziato a vedere Narcos, su Netflix, e mi piace un sacco. Mi piace anche il tennis, ma non lo seguo con grande assiduità. E poi mia figlia: quando sto con lei, passa tutto!“.

www.inter.it

Booking.com