Calcio Italiano Cannavaro: «Mi ritiro dal Calcio giocato, il ginocchio non regge»

Cannavaro: «Mi ritiro dal Calcio giocato, il ginocchio non regge»

270

Fabio CannavaroFabio Cannavaro ha annunciato che lascerà il calcio giocato per un problema al ginocchio sinistro: «Il calcio è la mia vita e quindi mi dispiace moltissimo ma il mio ginocchio non regge più e quindo annuncio il mio ritiro». «Intendo restare all’Al Ahli da dirigente per i prossimi tre anni. Nonostante la mia tristezza, non ho scelta: devo lasciare il campo». «Avrei avuto ancora un anno di contratto, ma è meglio smettere: ho un problema alla cartilagine del ginocchio sinistro che mi tormenta. Qui però mi vogliono ancora, mi hanno offerto un contratto di tre anni da dirigente e io lo accetto».

A 37 anni il centrale napoletano ha annunciato il suo addio al calcio giocato scegliendo una data speciale per annunciare il suo ritiro, e cioè esattamente a cinque anni esatti dalla finale di Berlino ai mondiali del 2006.

Booking.com