Coppe Champions League Champions League 2^ giornata Sporting-Chelsea: Formazioni e news

Champions League 2^ giornata Sporting-Chelsea: Formazioni e news

Sporting Lisbona-ChelseaChampions League 2^ giornata Sporting-Chelsea: Formazioni e news. Josè Mourinho non vuole fare sconti a nessuno e vuole confermare lo strapotere espresso nella Premier League. lo Special One  torna a casa. nella città e nello stadio in cui ha mosso i primi passi da allenatore ad alti livelli, come assistente di Bobby Robson.

Champions League 2^ giornata Sporting-Chelsea: Formazioni e news. Il Chelsea, inserito nel Girone G, un raggruppamento molto equilibrato e nella prima giornata, infatti, ha visto il predominio del segno X, con i londinesi fermati in casa dallo Schalke 04 e i lusitani costretti al pari sul campo del Maribor. Il match potrebbe essere già decisivo per le sorti delle due squadre, dando per scontata la vittoria dei tedeschi sugli sloveni.

Nessun precedente tra le due squadre. Il Chelsea ha una tradizione piuttosto favorevole con le formazioni portoghesi: sette vittorie, tra cui la finale di Europa League del 2013 contro il Benfica, un pareggio ed una sola sconfitta a dicembre 2004, per 2-1, il giorno in cui Mou tornò ad Oporto da avversario dopo la vittoria della Champions. Per lo Sporting Lisbona ben 19 precedenti contro club inglesi, e un bilancio di nove successi, tre pareggi e sette sconfitte. Indimenticabile il 5-0 del 1964, che consentì di ribaltare il 4-1 subito a Manchester, sponda United, nei quarti di finale della Coppa delle Coppe. Arbitrerà lo spagnolo Antonio Mateu Lahoz.

Champions League 2^ giornata Sporting-Chelsea. Marco Silva deve rinunciare all’infortunato Rami Rabia, ma schiera la migliore formazione possibile, riconfermando gli stessi che hanno pareggiato sabato nel big-match del campionato contro i rivali di sempre del Porto. Unico dubbio in attacco tra Diego Capel e Carrillo.

Il più grande dubbio della vigilia riguarda Diego Costa, che Mourinho avrebbe voluto risparmiare in vista del derby di campionato contro l’Arsenal. L’attaccante naturalizzato spagnolo, però, dovrebbe partire titolare, supportato da Willian, Oscar e Hazard. Unici indisponibili Ramires e Didier Drogba.

SPORTING LISBONA-CHELSEA, PROBABILI SCHIERAMENTI IN CAMPO.

Sporting Lisbona (4-3-3): Rui Patrício – Cédric – Maurício – Sarr – Jonathan Silva – William – Adrien – João Mário – Carrillo – Nani – Slimani. Allenatore: Marco Silva.

Chelsea (4-2-3-1): Čech – Ivanović – Terry – Cahill – Luis – Matić – Fàbregas – Willian – Oscar – Hazard – Costa. Allenatore: Josè Mourinho.

Arbitro: Antonio Mateu Lahoz (Spagna).

CHAMPIONS LEAGUE 2^ giornata: MARTEDI 30 Settembre, ore 20:45.

GIRONE – E –

Manchester City-Roma.

Cska Mosca-Bayern Monaco.

GIRONE – F –

Psg-Barcellona.

Apoel Nicosia-Ajax.

GIRONE – G –

Sporting Lisbona-Chelsea,

Schalke 04-Maribor.

GIRONE – H –

Shakhtar Donetsk-Porto.

Bate Borisov-Athletic Bilbao.

CHAMPIONS LEAGUE 2^ giornata: MERCOLEDI 1 Ottobre, ore 20:45.

GIRONE – A –

Malmoe-Olympiacos.

Atletico Madrid-Juventus.

GIRONE – B –

Basilea-Liverpool.

Ludogorets Razgrad-Real Madrid.

GIRONE – C –

Zenit San Pietroburgo-Monaco.

Bayer Leverkusen-Benfica.

GIRONE – D –

Arsenal-Galatasaray.

Anderlecht-Borussia Dortmund.

CHAMPIONS LEAGUE 2^ giornata: CLASSIFICHE.

GIRONE – A –  Juventus – Olympiacos Punti 3; Atletico Madrid – Malmo Punti 0

GIRONE – B – Real Madrid – Liverpool Punti 3 – Ludogorets Razgrad – Basilea Punti 0.

GIRONE – C – Zenit – Monaco Punti 3 – Bayer Leverkusen – Benfica Punti 0.

GIRONE – D – Borussia Dortmund Punti 3 – Anderlecht – Galatasaray Punti 1 – Arsenal Punti 0.

GIRONE – E – Roma – Bayern Monaco Punti 3 – Manchester City – CSKA Mosca Punti 0.

GIRONE – F – Barcellona Punti 3 – Psg – Ayax Punti 1 – Apoel Nicosia Punti 0.

GIRONE – G – Sporting Lisbona – Chelsea – Schalke 04 – Maribor Punti 1.

GIRONE – H – Porto Punti 3 – Athletic Bilbao – Shakhtar Donetsk Punti 1 – Bate Borisov Punti 0.

MANCHESTER CITY-ROMA, formazioni e news: Champions League.

CHAMPIONS LEAGUE martedì 30, Psg-Barcellona: Messi c’è, Ibra no.

Booking.com