Coppe Champions League Champions League 5^ Giornata: Il Barcellona schianta la Roma, ok Chelsea, Bayern...

Champions League 5^ Giornata: Il Barcellona schianta la Roma, ok Chelsea, Bayern e Arsenal

608

Barcellona-RomaChampions League 5^ Giornata: Il Barcellona schianta la Roma, ok Chelsea, Bayern e Arsenal. Penultimo atto della fase a gironi della Champions League.La Roma umiliata al Camp Nou, poker del Bayern Monaco e Chelsea e tris dell’Arsenal.

Champions League 5^ Giornata: Il Barcellona schianta la Roma, ok Chelsea, Bayern e Arsenal. Primi verdetti dopo i match di questa sera, martedì 24 novembre con Barcellona, Bayern Monaco e Zenit San Pietroburgo già qualificate agli ottavi di finale.

La Roma esce a testa bassissima e umiliata al “Camp Nou”, il Barcellona passeggia sui giallorossi rifilando un roboante 6-1 senza storie. Gli uomini di Rudi Garcia non entrano mai in partita e blaugrana hanno vita facile fin dalle prime battute. Al 15’ apre la goleada Suarez che a porta spalancata sfrutta al meglio il passaggio di Dani Alves. Il raddoppio lo sigla Messi con un magnifico pallonetto ed il 3-0 è il capolavoro firmato dell’ex Liverpool.

Champions League 5^ Giornata. Nel secondo tempo è ancora di marca catalana e c’è gloria anche per Piquè che entra nella porta su l’assist di Messi. Ancora il fuoriclasse argentino firma il pokerissimo ed è notte fonda per la Roma. Cerca il goal anche Neymar che si procura un rigore per un fallo del neo entrato Uçan. Il brasiliano si fa parare il tiro dal dischetto da Szczesny, ma sulla respinta arriva il bolide di Adriano per il 6-0. Pochi minuti dopo Dzeko si procura il tiro dal dischetto, ma Ter Stegen imita alla grande il collega polacco. Al 91’ il bosniaco trova la marcatura per il 6-1 finale. Match da dimenticare per la Roma che si giocherà la qualificazione all’Olimpico contro il Bate Borisov che ha pareggiato con il Bayer Leverkusen.

Il Barcellona conquista matematicamente il primo posto con 13 punti in classifa, segue la Roma e il Bayer Leverkusen a quota 5, chiudono i bielorussi a 3.

Col successo per 4-0 contro l’Olympiacos il Bayern Monaco ha vinto con un turno d’anticipo il Girone F di Champions League. Per il secondo posto libero tutto dipenderà da Olympiacos-Arsenal, con i greci in grande vantaggio, forti del successo all’Emirates Stadium per 3-2. I gunners per passare il turno dovranno vincere con due gol di scarto o anche con uno, ma segnando almeno tre reti. Eliminata invece la Dinamo Zagabria, a cui non basterà nemmeno battere il Bayern. I croati possono solo raggiungere l’Arsenal ma perdono negli scontri diretti.

Finisce malamente l’avventura in Champions League del Lione, eliminato sia dalla Champions che dall’Europa League. I transalpini hanno perso nei minuti di recupero contro il Genk facendosi ribaltare l’illusorio vantaggio iniziale firmato Ferri. Di Milicevic e Coyulibaly le reti belghe. Il Lione che non può più schiodarsi dall’ultimo posto con appena un punto, ottenuto nella prima giornata contro il Gent, in cinque partite. Si chiude nel peggiore dei modi l’ultima europea dello Stade de Gerland, che lascerà spazio al nuovo impianto: lo Stade de Lyon.

RISULTATI  CHAMPIONS LEAGUE 5^ GIORNATA, MARTEDI 24 NOVEMBRE 2015

GIRONE – E –

Bate Borisov-Bayer Leverkusen:  1-1.  Gordeychuk al 2′ – Mehmedi al 68′

Barcellona-Roma:  6-1.  Suarez al 15′ – al 44′ – Messi al 18′ e al 60′ – Pique al 56′ – Adriano al 77′ – Dzeko al 90′.

CLASSIFICA: Barcellona Punti  13 – Roma – Bayer Leverkusen 5 – Bate Borisov 4

GIRONE – F –

Arsenal-Dinamo Zagabria:  3-0.  Ozil al 19′ – Sanchez al 39′ – al 69′

Bayern Monaco-Olympiakos:  4-0.  Diego Costa al 8′ – Lewandowski al 16′ – Muller al 20′ – Coman al 70′

CLASSIFICA: Bayern Monaco Punti  12 – Olympiakos 9 – Arsenal 6 – Dinamo Zagabria 3

GIRONE – G –

Porto-Dinamo Kiev:  0-2.  Yarmolenko al 36′ su rigore – Gonzalez al 64′

Maccabi Tel Aviv-Chelsea:  0-4.  Cahill al 20′ – William al 73′ – Oscar al 77′ – Zouma al 90′

CLASSIFICA: Chelsea – Porto Punti 10 – Dinamo Kiev 8 – Maccabi Tel Aviv 0

GIRONE – H –

Zenit San Pietroburgo-Valencia:  2-0.  Shatov al 15′ – Dzyuba al 74′

Lione-Gent:  1-2.  Ferri al 7′ – Milicevic al 32′ – Coulibalyal 95′

CLASSIFICA: Zenit San Pietroburgo Punti 15 -Gent 7 – Valencia 6 – Lione 1

Booking.com