Formazioni Champions League, la notte di Milan-Ajax e Napoli-Arsenal: Dentro o fuori...

Champions League, la notte di Milan-Ajax e Napoli-Arsenal: Dentro o fuori dall’Europa

813

Il Milan contro l’Ajax giocherà la partita più importante di questa prima parte della stagione. Perdere significherebbe uscire dalla Champions League, pareggiare o vincere rimanere dentro e andare agli ottavi di finale. Per Massimiliano Allegri è dunque una sfida da dentro o fuori. Da valutare le condizioni di Matri ed Emanuelson.

Questi i probabili schieramenti della sfida in programmma domani alle 20:45:

MILAN (4-3-2-1):   32 Abbiati – 2 De Sciglio – 25 Bonera – 5 Mexes – 21 Constant – 16 Poli – 18 Montolivo – 4 Muntari – 22 Kakà – 92 El Shaarawy – 45 Balotelli.  In panchina:  35 Coppola – 17 Zapata – 28 Emanuelson – 81 Zaccardo – 23 Nocerino – 34 De Jong – 9 Matri.   Allenatore:  Massimiliano  Allegri.

AJAX (4-3-3):   22 Cillessen – 2 Van Rhijn – 24 Denswil – 4 Moisander – 27 Ligeon – 25 Serero – 17 Blind – 23 Klaassen – 20 Schone – 18 Hoesen – 7 Fischer.   In panchina: 1 Vermeer – Andersen – 6 Van Der Hoorn – 5 Poulsen – 24 De Sa – 11 Bojan – 9 Sightorsson.  Allenatore:  Frank  De Boer.

Al Napoli  non basta vincere contro l’Arsenal.  Servirà la spinta dei 60.000 del San Paolo per fare l’impresa contro gli inglesi che devono essere battuti con tre gol di scarto per passare agli ottavi di finale di Champions League.

Questi i probabili schieramenti della sfida in programmma domani alle 20:45:

NAPOLI (4-2-3-1):   25 Reina – 11 Maggio – 33 Albiol – 5 Britos – 27 Armero – 85 Behrami – 88 Inler – 7 Callejon – 19 Pandev – 14 Mertens – 9 Higuain.  In panchina:  1 Rafael – 28 Cannavaro – 21 Fernandez, – 20 Dzemaili, – 22 Radosevic –  24 Insigne –  91 Zapata.   Allenatore:  Rafael  Benitez.
ARSENAL (4-2-3-1):   1 Szczesny – 25 Jenkinson – 4 Mertesacker – 6 Koscielny –  28 Gibbs –  20 Flamini –  8 Arteta –  16 Ramsey –  11 Özil –  19 Cazorla – 12 Giroud.   In panchina:  21 Fabianski – 5 Vermaelen – 17 Monreal – 7 Rosicky – 10 Wilshere – 14 Walcott – 23 Bendtner. Allenatore:  Arsène Wenger.

Booking.com