Coppe Copenaghen vs Juve 1-1: Chiellini dorme e Jorgensen infila Buffon

Copenaghen vs Juve 1-1: Chiellini dorme e Jorgensen infila Buffon

448

Antonio Conte in Danmarca contro il Copenaghen, valevole per la Champions League, cambia soltanto  tre giocatori rispetto alla partita con l’Inter. La Juventus è scesa  in campo con  Ogbonna al posto di Barzagli, Quagliarella ha sostituito Vucinic e Peluso al posto di Asamoah. Questo è il turn over del tecnico bianconero. Il Copenaghen si presenta col 4-4-2 con le due punte  Jorgensen e Braaten.  La Juve parte di slancio e  sfiora già il vantaggio con Tevez.. Questo è stato l’unico lampo bainconero  fino al gol del vantaggio del Copenhagen realizzato al 13′ da Jorgensen che sfrutta una disattenzione generale della difesa juventina e un Chiellini che dorme  tranquillamente. La furia di Conte si fa sentire e la reazione della Juve è immediata e sempre  con Tevez che impegna Wiland. La reazione c’è ma  è farraginosa senza azioni limpide e corali e solo due occasioni, di Pogba e Chiellini,  vengono neutralizzate dall’estremo difensore danese.  Il primo tempo termina con il vantaggio del Copenaghen  senza nessun rischio di capitolare con una difesa ben accorta ed ordinata.

L’inizio della ripresa vede la  Juventus con azioni lente e premeditate ed imprecisa nei passaggi tanto che Conte si sbraccia per dettare le manovre. Al 53′ clamorosa azione da gol di Tevez che manda Quagliarella in porta che non fallisce il gol dell’1-1. La  Juve crede nella rimonta per passare in vantaggio con Pirlo, ma il tiro fuori dall’area di rigore viene neutralizzato da Wiland  Alla metà della ripresa Fabio Quagliarella sfiora la doppietta personale e la palla colpisce la traversa. Il portiere del Copenhagen ha salvato il risultato in diverse occasioni.  Finale  bianconero arrembante per portare i tre punti a casa ma la truppa di Antonio Conte non va oltre il pareggio che non era nelle previsioni della vigilia.  Il tecnico bianconero deve comunque riflettere che la Champions League è un’altra realtà rispetto al campionato della Serie A.

Marcatori: 14′ Jorgensen (C) – 53′ Quagliarella (J)

COPENAGHEN (4-4-2):   Wiland – Jacobsen –  Bengtsson –  Mellberg –  Sigurdsson –  Claudemir – Delaney –  Bolaños –  Adi – Jørgensen – Braaten.In panchina::  Jensen –  Margreitter –  Remmer –  Kristensen –  Gíslason –  Santin – Toutouh.

UVENTUS (3-5-2):  Buffon –  Chiellini –  Ogbonna –  Peluso –  Bonucci –  Lichtsteiner –  Pogba –  Pirlo –  Vidal –  Tévez –  Quagliarella. In panchina: Storari –  De Ceglie –  Padoin –  Asamoah –  Isla –  Giovinco –  Llorente.

CLICCA QUI PER I RISULTATI DELLA CHAMPIONS LEAGUE

Booking.com