Calcio Italiano Serie A Croce: «Sfida alla Juve difficile ma non impossibile»

Croce: «Sfida alla Juve difficile ma non impossibile»

387

Croce giocatore EmpoliDopo la sconfitta con la Lazio il calendario è implacabile e presenta ai toscani dell’Empoli una difficilissima gara contro i Campioni d’Italia della Juventus. Queste le parole di Croce: “Sì, affronteremo la squadra più forte del campionato ma allo stesso tempo è una sfida stimolante e bella e può darsi che sia la partita giusta per ripartire dopo due sconfitte così. La Juve è una squadra che, onestamente, ha ben pochi punti deboli, noi però dobbiamo pensare che è una sfida non impossibile e, come abbiamo dimostrato nelle stagioni passate, una partita che si può giocare. Abbiamo già giocato grandi partite contro grandi squadre, ci vorrà un po’ di presunzione e voglia di stupire“.

In questo avvio di stagione cos’è mancato? 
Anche negli anni passati l’Empoli ha storicamente sempre fatto fatica a ingranare, quest’anno forse c’è mancato un po’ di entusiasmo e di consapevolezza nei nostri mezzi. Poi si tratta di trovare piano piano degli equilibri e un pizzico di consapevolezza in più per dire la nostra in campionato“.

Per finire, qualche battuta su quella che sarà, secondo il n° 11, la tendenza del campionato in questa stagione: “Juve e Napoli hanno sicuramente qualcosa in più, per quanto riguarda la fascia medio-bassa della classifica, invece, c’è un grande equilibrio e la differenza la faranno pochi punti per cui ogni partita, a cominciare ad esempio da questa con la Juventus, potrà essere importante per la nostra salvezza“.

www.empolicalcio.net

Booking.com