Coppe Europa League Di Francesco: «Nessun alibi, Sassuolo in corsa per la qualificazione»

Di Francesco: «Nessun alibi, Sassuolo in corsa per la qualificazione»

Eusebio Di FrancesacoDopo le sconfitte contro le squadre capitoline in campionato, il Sassuolo cerca riscatto in Europa. Ma di crisi non si può di certo parlare per la squadra di Eusebio Di Francesco, un po’ per il valore di Roma e Lazio, attualmente seconda e quarta in Serie A, e molto per la situazione d’emergenza che i Neroverdi vivono in termini d’infortuni.

Parecchi gli assenti anche stasera in Europa League, ma nonostante il periodo difficile, c’è fiducia in casa Sassuolo: “Siamo perfettamente in corsa per la qualificazione, non vedo proprio perché dovremmo privarci di questo sogno. Il Sassuolo non è abituato ad avere alibi, e non lo sono nemmeno io: voglio una squadra cattiva, vogliosa e determinata a ottenere la vittoria contro il Rapid Vienna” ha dichiarato mister Di Francesco.

Gli ha fatto eco Lorenzo Pellegrini: “Siamo tutti carichi e arrabbiati, l’umore è a mille e vogliamo continuare il nostro percorso in Europa: il Sassuolo vuole andare avanti.” E allora sotto con gli austriaci, protagonisti all’andata di una buona prestazione: “Il Rapid Vienna mi ha fatto un’ottima impressione, specialmente dalla cintola in su,“ ha aggiunto Di Francesco. “Nelle ultime gare però ho visto che ha giocato col 4-3-1-2, cambiando modo di giocare ma sempre con tanti giocatori offensivi e di qualità, mantenendo invariate filosofia e mentalità. Dovremo fare molta attenzione, ma anche noi abbiamo caratteristiche importanti.

Il Rapid visto all’andata è un’ottima squadra, ma al Weststadion era spinto da 26.000 spettatori e in trasferta fa meno paura. Il Sassuolo è apparso davvero un po’ stanco nelle ultime uscite: ai Neroverdi serve un ultimo sforzo, i tre punti sarebbero fondamentali in un Gruppo F equilibratissimo e la pausa per le nazionali è davvero dietro l’angolo.

http://it.uefa.com/

Booking.com