Calcio Italiano Serie A Donadoni: «Squadra giovane, pagate delle ingenuità»

Donadoni: «Squadra giovane, pagate delle ingenuità»

452

Roberto Donadoni

Al termine di RomaBologna, mister Roberto Donadoni ha commentato così la gara: “Siamo partiti bene costruendo anche alcune occasioni che poi però non siamo riusciti a concretizzare. Abbiamo perso tanti duelli individuali e la Roma ci ha messo in difficoltà sui lanci lunghi per Salah e Perotti che in velocità sono temibili, ma noi non abbiamo avuto un atteggiamento rinunciatario. Abbiamo pagato anche alcune ingenuità, è un risultato che non fa piacere ma deve servirci per crescere e migliorare“.

In campo avevamo una squadra molto giovane, soprattutto nella linea difensiva e quando mancano giocatori di personalità che fanno da punto di riferimento qualche giovane può risentirne. Sadiq ha fatto cose interessanti, ha lottato, ma può e deve crescere ancora tanto. Ora dobbiamo tirare fuori gli artigli in vista delle prossime partite che ci vedranno affrontare avversarie che sulla carta sono più alla nostra portata”.

www.bolognafc.it

Booking.com