Mondiali Russia 2018 Venezuela serve vincere ma Dudamel perde pedine importanti

Venezuela serve vincere ma Dudamel perde pedine importanti

Rafael DudamelL’allenatore del Venezuela, Rafael Dudamel si aspetta che la partita in programma questa notte contro la Bolivia possa segnare il punto di svolta per la selezione Vinotinto nelle qualificazioni sudamericane al mondiale di Russia 2018, nonostante l’assenza per infortunio di tre giocatori chiave.

Abbiamo bisogno di una vittoria. Non dobbiamo guardare in casa d’altri, abbiamo solo la responsabilità di vincere“, ha dichiarato Dudamel in conferenza stampa.

Venezuela che dovrà fare a meno dei centrocampisti Alejandro Guerra e Juan Pablo Anor e dell’attaccante Salomon Rondon, ma l’allenatore si fida dei giocatori chiamati a sostituirli: Luis ‘Cariaco’ González, Yeferson Soteldo e Christian Santos.

Il tempo stringe e non c’è spazio per le lamentele. Abbiamo buoni giocatori che vogliono dare il massimo“, ha aggiunto il tecnico. “Affronteremo la Bolivia con quello che abbiamo e quello che abbiamo è di ottimo livello“.

Il volante Rómulo Otero (Atletico Mineiro, Brasile), è uno dei giocatori in predicato di vestire una maglia da titolare, come conferma Dudamel: “E’ pronto ad aiutare in una gara importante“.

Ogni volta che si arriva in nazionale si ha sempre una maggiore disponibilità, siamo tutti orgogliosi di vestire la maglia bordeaux“, ha aggiunto a sua volta il difensore Mikel Villanueva (Malaga, Spagna).

Dudamel, infine, non ha voluto svelare altri particolari in merito alla formazione di partenza che manderà in campo contro la Bolivia.

Booking.com