Calcio Italiano Serie A Esordio amaro per Corini: «Una beffa, credo nella salvezza»

Esordio amaro per Corini: «Una beffa, credo nella salvezza»

Eugenio Corini

“E’ una sconfitta che sa di beffa. La squadra ha approcciato bene la gara rendendosi molto pericolosa in attacco nel primo tempo e nonostante lo svantaggio siamo riusciti a fare una gran partita segnando anche il gol del pareggio e mettendo in campo una prova di grande voglia che ci ha addirittura fatto rischiare di vincere. Il risultato è immeritato e per questo sono comunque molto soddisfatto della risposta dei ragazzi che hanno mostrato quanto hanno voglia di fare bene”. Così l’allenatore del Palermo, Eugenio Corini, al suo esordio sulla panchina dei rosanero, ha commentato la sconfitta per 2-1 rimediata al Franchi contro la Fiorentina.

“Io credo molto nelle qualità di questa squadra che oggi ha giocato una gara encomiabile. La salvezza non è impossibile e lo dico perché una situazione simile la affrontai alla mia prima stagione al Chievo ma alla fine riuscimmo a salvarci nonostante tutti i pareri negativi a riguardo. Di certo sarà un percorso difficile ma abbiamo le qualità per tirarci fuori da questa brutta situazione di classifica. E’ vero che viviamo un momento molto delicato – ha concluso -, ma sappiamo di potere e dovere migliorare provando a guadagnarci qualche punto prima della sosta”.

Booking.com