Coppe Europa League, 27 febbraio 2014 ore 21:00: Juve e Fiorentina si qualificano...

Europa League, 27 febbraio 2014 ore 21:00: Juve e Fiorentina si qualificano e sarà derby agli ottavi

818

[ad id=”46202″]

Europa League, 27 febbraio 2014 ore 21:00: Juve e Fiorentina si qualificano e sarà derby agli ottavi. Nessuna sorpresa nelle gare delle 21.05 di Europa League dove erano impegnate le due italiane, Juventus e Fiorentina.

I bianconeri di Antonio Conte, forti del successo dell’andata per 2-0, vincono anche al ritorno in Turchia contro il Trazbonspor. Decidono le reti messa a segno nel primo tempo da Vidal e Osvaldo. Pari, invece per la Fiorentina che, dopo il 3-1 dell’andata, pareggia 1-1 contro l’ Esbjerg. Le reti sono state segnate al 49′ da Ilicic e al 92′ da Vestergaard. Agli ottavi ci sarà il derby tutto italiano tra Juventus e Fiorentina.

Europa League, 27 febbraio 2014 ore 21:00. La Juventus  bissa il successo dell’andata andando a vincere 2-0 anche sul campo del Trabzonspor. La squadra di Antonio Conte parte forte alla ricerca del gol che chiuderebbe definitivamente il discorso qualificazione. E’ un assedio continuo alla porta dei turchi, ma il portiere ospite Kivrak sventa ogni occasione.  Al 18′ però c’è la capitolazione: Arturo Vidal di prepotenza entra in area di rigore e demolisce il muro turco ed insacca in rete da distanza ravvicinata. Vantaggio meritatissimo della Juventus per la superiorità tecnica e tattica mostrata in campo. Il raddoppio è nell’aria e arriva puntualmente: al 33′  Osvaldo devia in rete un calibratissimo assist di Giovinco. L’incontentabile Antonio Conte si sbraccia e chiede il terzo goal che purtroppo non arriva. Arriva la qualificazione agli ottavi questa volta è con la Fiorentina.

Europa League, 27 febbraio 2014 ore 21:00. Il match della Fiorentina contro l’Esbjerg,  nel ritorno dei sedicesimi  di finale di Europa League, è stata una pura formalità. I viola di Vincenzo  Montella, ipotecata la qualificazione già all’andata col successo per 3-1 sul campo dei danesi, pareggiano 1-1 al Franchi. I toscani passano in vantaggio con una punizione magistrale di Ilicic: a giro di sinistro piazza il pallone nel sette, alla sinistra del portiere avversario che  non può mai  arrivarci. In pieno recupero gli ospiti trovano il pareggio con Vestergaard: semina il panico in area viola e di sinistro sul secondo palo deposita la palla in rete.  Il risultato finisce in parità 1-1, si qualifica la  Fiorentina, che agli ottavi affronterà proprio la Juventus e sicuramente non mancheranno polemiche visti i rapporti pochi idilliaci tra i due club.

[ad id=”46202″]

CLICCA QUI PER IL COMMENTO DELLE PARTITE NAPOLI-SWANSEA E LUDOGORETS-LAZIO

[ad id=”46202″]

 

Booking.com