Coppe Europa League, Udinese: Doppio Muriel e Di Natale stendono il Siroki. Il...

Europa League, Udinese: Doppio Muriel e Di Natale stendono il Siroki. Il tabellino

617

Di Natale-MurielComincia con il piede giusto la nuova avventura continentale dell‘Udinese, capace di espugnare Zenica e battere per 3-1 il Siroki Brijeg nell’andata del terzo turno preliminare di Europa League.
 Partita subito in discesa per gli uomini di Francesco Guidolin, in rete al 15′ minuto grazie al solito, immarcescibile Antonio Di Natale, grazie a un pregevole calcio di punizione. Poi sale in cattedra Luis Muriel. Il colombiano, che sembrava destinato a partire dalla panchina, sfiora il raddoppio al 22′ minuto, poi si scatena trovando la personale doppietta in otto minuti. Batte il portiere Bilobrk alla mezz’ora e si ripete al 38′.
 Nella ripresa si segnala solo la sostituzione di Dusan Basta per problemi fisici (al suo posto Widmer) e il rigore fallito da Di Natale al 64′: il campano tenta il cucchiaio, ma il portiere intuisce e devia sopra la traversa.
 Il Siroki, poi, trova la rete della staffa con Coric, che sfrutta un’incomprensione tra il portiere Kelava e Gabriel Silva al 76′. Nel finale tenta ulteriormente di accorciare, ma l‘Udinese tiene e si prepara al ritorno del Friuli con la tranquillità di chi ha mezza qualificazione in tasca.
 Siroki Brijeg – Udinese 1-3
 SIROKI BRIJEG (4-5-1): Bilobrk, Blaic, Jese, Spikic, Markovic, Ivankovic, Landeka, Zakaric (70′ I. Barisic), Coric, Wagner (Maric), Kordic. A disposizione N. Maric, M. Maric, Silic, Kozul, J. Barisic, I. Barisic, Lazonic. All. Musa
 UDINESE (3-5-2): Kelava; Heurtaux, Danilo, Domizzi; Basta, Pereyra (71′ Pereyra), Pinzi, Allan, Gabriel Silva; Muriel e Di Natale (84′ Maicosuel). A disposizione Benussi, Naldo, Badu, Lazzari, Widmer, Maicosuel, Vydra. All. Guidolin
 MARCATORI: 15′ Di Natale, 30′ Muriel, 38′ Muriel, 76′ Coric.
Booking.com