News Europei Francia 2016, pari Inghilterra-Russia: Vince solo la violenza

Europei Francia 2016, pari Inghilterra-Russia: Vince solo la violenza

Inghilterra-RussiaEuropei Francia 2016, pari Inghilterra-Russia: Vince solo la violenza. Ko Albania, a sorpresa il Galles vince contro la Slovacchia. Stasera Germania-Ucraina, Polonia-Irlanda del Nord e Croazia-Turchia.

Europei Francia 2016, pari Inghilterra-Russia: Vince solo la violenza. Ai nastri di partenza la Spagna di Del Bosque campione in carica a due anni dal fallimento ai Mondiali In Brasile. Tra le favorite, ovviamente c’è la Germania campione del Mondo, la Francia padrona di casa, il Belgio pieno di talenti sparsi in tutti i top club europei e la rinnovata Inghilterra di Hodgson. L’Italia di Antonio Conte rappresenta le outsider con il Portogallo di Cristiano Ronaldo, la Croazia di Modric, Mandzukic e Rakitic. Possibili sorprese la Polonia di Lewandovski, la Slovacchia di Hamsik, la Svezia di Ibrahimovic, il Galles di Bale e l’Austria di Alaba. Esordienti assolute in un Europeo, Slovacchia, Albania, Islanda, Irlanda del Nord e lo stesso Galles. Assente illustre, l’Olanda.

Finisce 1-1 la gara di Marsiglia fra Inghilterra e Russia con gli uomini di Hodgson per tutta la gara in grado di dominare l’avversario e poi beffati nei minuti di recupero.  A sbloccare la gara è Dier su punizione, con complicità del portiere russo Akinfeev, da qui l’Inghilterra sembra in grado di portare a casa i tre punti pesanti per la classifica, ma subisce la rete di Berezutski nel finale.

Europei Francia 2016, pari Inghilterra-Russia: Vince solo la violenza. Tensione all’interno dello stadio Velodrome di Marsiglia nel prepartita di Inghilterra-Russia. Al momento dell’esecuzione degli inni quello russo è stato sonoramente fischiato da una parte dello stadio, in cui si trovavano in maggioranza sostenitori inglesi. Il bilancio è di 31 feriti, uno in condizioni gravissime. Dieci fermati. Lanci di bottiglie e sedie. L’incredibile ingenuità: alcool libero nei bar. Lo riporta “Il Mattino”. Arrivano nuovo aggiornamenti da Marsiglia. Dopo gli scontri di ieri, la polizia ha fatto sapere che ci sono stati 35 feriti, due dei quali in gravi condizioni. Si tratta del tifoso per il quale ieri è stato necessario l’uso del defibrillatore e della donna caduta nella metropolitana, anche se in questo caso non è da escludere la pista del suicidio. “Vergogna”, non ha altre parole L’Equipe per commentare le scene di guerriglia che sono andate in scena ieri a Marsiglia fra gli hooligan ed i tifosi russi.

GIRONI EUROPEI FRANCIA 2016

GIRONE – A – : Francia – Romania – Albania – Svizzera

GIRONE – B – :  Inghilterra – Russia – Galles – Slovacchia

GIRONE – C – : Germania – Polonia – Ucraina – Irlanda del Nord

GIRONE – D – : Spagna – Croazia – Repubblica Ceca – Turchia

GIRONE  – E – : Italia – Belgio – Svezia – Irlanda

GIRONE  – F – : Portogallo – Austria – Islanda – Ungheria

CALENDARIO EUROPEI FRANCIA 2016

GIRONE – A –

Venerdì 10 giugno – Parigi St. Denis – Ore 21:00 Francia-Romania: 2-1

Sabato 11 giugno – Lens – Ore 15:00 Albania-Svizzera: 0-1

Mercoledì 15 giugno – Parigi Parco dei Principi – Ore 18:00 Romania-Svizzera

Mercoledì 15 giugno – Marsiglia – Ore 21:00 Francia Albania

Domenica 19 giugno – Lille – Ore 21:00 Francia-Svizzera

Domenica 19 giugno – Lione – Ore 21:00 Romania-Albania

GIRONE – B –

Sabato 11 giugno – Bordeaux – Ore 18:00 Galles-Slovacchia: 2-1
Sabato 11 giugno – Marsiglia – Ore 21:00 Inghilterra-Russia: 1-1
Mercoledì 15 giugno – Lille – Ore 15:00 Russia-Slovacchia
Giovedì 16 giugno – Lens – Ore 15:00 Inghilterra-Galles
Lunedì 20 giugno – Tolosa – Ore 21:00 Galles-Russia
Lunedì 20 giugno – St.Etienne – Ore 21:00 Slovacchia-Inghilterra

GIRONE – C –

Domenica 12 giugno – Nizza – Ore 18:00 Polonia-Irlanda del Nord
Domenica 12 giugno – Lille – Ore 21:00 Germania-Ucraina
Giovedì 16 giugno – Lione – Ore 18:00 Irlanda del Nord – Ucraina
Giovedì 16 giugno – Parigi St.Denis – Ore 21:00 Germania-Polonia
Martedì 21 giugno – Parigi Parco Principi – Ore 18:00 Germania-Irlanda del Nord
Martedì 21 giugno – Marsiglia – Ore 18:00 Ucraina-Polonia

GIRONE – D –

Domenica 12 giugno – Parigi Parco Principi – Ore 15:00 Croazia-Turchia
Lunedì 13 giugno – Tolosa – Ore 15:00 Spagna-Repubblica Ceca
Venerdì 17 giugno – St.Etienne – Ore 18:00 Repubblica Ceca – Croazia
Venerdì 17 giugno – Nizza – Ore 21:00 Spagna-Turchia
Martedì 21 giugno – Bordeaux – Ore 21:00 Croazia-Spagna
Martedì 21 giugno – Lens – Ore 21:00 Repubblica Ceca-Turchia

GIRONE  – E –

Lunedì 13 giugno – Parigi St.Denis – Ore 18:00 Svezia-Irlanda
Lunedì 13 giugno – Lione – Ore 21:00 Italia-Belgio
Venerdì 17 giugno – Tolosa – Ore 15:00 Italia-Svezia
Sabato 18 giugno – Bordeaux – Ore 15:00 Belgio-Irlanda
Mercoledì 22 giugno – Lille – Ore 21:00 Italia-Irlanda
Mercoledì 22 giugno – Nizza – Ore 21:00 Svezia-Belgio

GIRONE  – F –

Martedì 14 giugno – Bordeaux – Ore 18:00 Austria-Ungheria
Martedì 14 giugno – St.Etienne – Ore 21:00 Portogallo-Islanda
Sabato 18 giugno – Marsiglia – Ore 18:00 Ungheria-Islanda
Sabato 18 giugno – Parigi Parco Principi – Ore 21:00 Austria-Portogallo
Mercoledì 22 giugno – Lione – Ore 18:00 Portogallo-Ungheria
Mercoledì 22 giugno – Parigi St.Denis – Ore 18:00 Islanda-Austria

 

Booking.com