Calcio Italiano Fiorentina vs Cagliari 1-1: Montella, furia con l’arbitro. Lopez, pareggio meritato

Fiorentina vs Cagliari 1-1: Montella, furia con l’arbitro. Lopez, pareggio meritato

534

L’allenatore gigliato ha scelto di dire la sua sull’espulsione di Pizarro: “E’ da quando alleno che cerco di evitare commenti sulle decisioni arbitrali, ma ora mi sento di dire qualcosa. La non uniformità di trattamento da un calciatore a un altro non è accettabile. Alcune espressioni di protesta in campo possono starci, c’è chi le riferisce con la bocca nascosta. L’arbitro non va offeso, ma serve che ci sia una linea comune, che deve sempre essere seguita”.
Montella, comunque, non entra nel merito della decisione di De Marco sul presunto atterramento di Rossi: “Non so se ci fosse o meno, ma questo tipo di errore lo posso accettare. Si poteva dare, se lo avesse fischiato di certo non sarebbe stato uno scandalo. Se è rimasto qualche rancore dopo l’anno scorso? Può essere”.

Diego Lopez si gode il pareggio di Firenze: “Sinceramente abbiamo fatto una grande partita. Mi è piaciuto molto il Cagliari oggi. Abbiamo giocato con grande personalità in un campo difficile e contro una squadra molto attrezzata, forte soprattutto nel possesso palla”.
“Pinilla all’inizio in panchina? Dal primo minuto ho preferito schierare Sau, Cossu e Ibarbo per puntare sul contropiede. Abbiamo, infatti, avuto in un paio di ripartenze importanti nel primo tempo e potevamo andare anche in vantaggio se non avessimo sbagliato l’ultimo tocco. Abbiamo giocato molto bene in fase di non possesso e siamo sempre ripartiti, rispondendo ai viola colpo su colpo”.
“Obiettivi? L’anno scorso questa squadra ha chiuso il campionato in undicesima posizione: in questa stagione possiamo anche migliorare. Per ora ambiamo alla salvezza; poi vedremo”.

CLICCA QUI PER I RISULTATI E CLASSIFICA DELLA SERIE A

Booking.com