Calcio Estero Bundesliga Focus sulla Bundesliga: Inarrestabile Bayern, lotta aperta per l’Europa e salvezza

Focus sulla Bundesliga: Inarrestabile Bayern, lotta aperta per l’Europa e salvezza

788

La Bundesliga Tedesca è giunta alla 20^ giornata e la classifica parla chiara con la marcia inarrestabile del Bayern Monaco di Pep Guardiola e tutte le altre che guardano dal basso con due tronconi ben definiti: chi lotta per trovare un posto per l’Europa e chi lotta per la salvezza. Sia nel gruppo di testa che in quello di coda ci sono due sorprese assolute: Hertha Berlino e Augsburg con gli stessi obiettivi di salvezza, ma che invece possono ambire all’ingresso in Champions League. Le candidate per i primi posti, Werder Brema e Amburgo si trovano a lottare per la salvezza.

BayernIn testa continua il rullo compressore del Bayern Monaco che espugna Norimberga nel derby staccando  il Bayer Leverkusen a 13 punti  che rafforza il secondo posto vincendo il big match contro il Borussia Monchengladbach e il Borussia Dortmund che torna irresistibile contro il Werder Brema trascinato da Lewandowski e Mkhitaryan che rimane a 17 punti dalla vetta. Tiene la scia dei gialloneri anche lo Schalke 04 che nel posticipo ha la meglio sull’Hannover e mantiene il quarto posto. In zona Europa League si attestano il M’Gladbach e il Wolfsburg

È invece l’Hannover a guidare il gruppo delle squadre che puntano alla salvezza a quota 24 punti, equidistante da salvezza e zona Europa. Dietro muove un passo l’Hoffenheim che pareggia nei minuti finali contro il Friburgo  che permette alla squadra di Streich di uscire dagli ultimi tre posti. Il colpo in coda lo fa l’Eintracht Francoforte che stende il Braunschweig scavalcando in un sol colpo due avversari.  Werder e Stoccarda, entrambe sconfitte, possono sorridere solo per i risultati negativi delle squadre che si attestano sul fondo della classifica dove l’Amburgo continua nella sua stagione da incubo perdendo ancora e restando ancorato al penultimo posto  suscitando l’ira dei tifosi che alla fine della gara contestano pesantemente i giocatori  e mettendo a rischio la panchina di Van Marwijk arrivato a sostituire Thorsten Fink nel mese di settembre.

CLICCA QUI PER I RISULTATI E CLASSIFICA DELLA BUNDESLIGA TEDESCA

Booking.com