Calcio Italiano Serie B Giudice Sportivo Serie B: Cinque giornate al portiere Mazzoni

Giudice Sportivo Serie B: Cinque giornate al portiere Mazzoni

766

Giudice Sportivo Serie BGiudice Sportivo Serie B: Cinque giornate al portiere Mazzoni. Tegola sul Livorno che perde per cinque turni il portiere Luca Mazzoni, espulso dopo il triplice fischio di Livorno-Vicenza di sabato scorso al Picchi. Diciannove in totale i calciatori squalificati per complessive 28 giornate.

Giudice Sportivo Serie B: Cinque giornate al portiere Mazzoni. Lo ha deciso il Giudice Sportivo di Serie B Emilio Battaglia che ha esaminato le gare dell’ultimo turno valevoli per la 41^ giornata. Mazzoni paga “per avere, al termine della gara, colpito un avversario con uno schiaffo al volto e per avere, all’atto dell’espulsione, rivolto al Direttore di gara espressioni gravemente ingiuriose”.

Giudice Sportivo Serie B. Tre turni a Gigli (Crotone) “per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; per avere, al 40° del secondo tempo, colpito ripetutamente al petto ed al collo un calciatore avversario”;

Tre giornate di stop anche a Blanchard (Frosinone) “per avere, al 40° del secondo tempo, colpito ripetutamente al petto ed al collo un calciatore avversario”.

Due turni a Coly (Pro Vercelli) per “per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; per avere, al 43° del primo tempo, all’atto dell’ammonizione, rivolto all’Arbitro espressioni ingiuriose”.

Una giornata a Zito (Avellino);

Tonucci (Brescia);

Rinaudo (Catania);

Rigoni – Stanco (Cittadella);

Cosic – Gucher (Frosinone);

Ammari – Valiani (Latina);

Acosty – Signori (Modena);

Ardizzone (Pro Vercelli);

Meccariello (Ternana);

Dai (Trapani);

Brighenti (Vicenza).

Tra i dirigenti, inibiti fino al 25 maggio Faggiano de Trapani e Marchetti  del Cittadella.

Booking.com