Mondiali Brasile 2014 Gruppo C, Giappone-Grecia: Un pari che non serve a nessuno

Gruppo C, Giappone-Grecia: Un pari che non serve a nessuno

592

Gruppo C, Giappone-Grecia: Un pari che non serve a nessunoGruppo C, Giappone-Grecia: Un pari che non serve a nessuno. Nonostante l’inferiorità numerica della Grecia dal 38esimo del primo tempo, il Giappone non riesce a vincere e la partita termina 0-0. Flop del rossonero Honda, bene Nagatomo.

Gruppo C, Giappone-Grecia: Un pari che non serve a nessuno. Lotta, corsa e intensità. Sono questi gli ingredienti dello 0-0 tra Giappone e Grecia, allo stadio  Das Dunas, Natal, due squadre che hanno messo in campo tutto ma che non hanno trovato la via del gol, complici le difese ordinate di entrambe le squadre. Un’occasione persa soprattutto per gli uomini di Zaccheroni, che dal 38’ minuto ha potuto beneficiare dell’uomo in più per via dell’espulsione del capitano dei greci Katsouranis. La formazione asiatica ha spinto nella ripresa, costruendo anche due nitide palle gol ma prima Okubo e poi Uchida da pochi passi non sono riusciti a trovare il bersaglio grosso. Da sottolineare anche la negativa prestazione del rossonero del Milan Honda: ci si aspettava di più dal giocatore del Milan, pericoloso solo su calcio di punizione nel primo tempo. Bene invece l’Interista Nagatomo e Torosidis, quest’ultimo ha avuto sul destro l’occasione più pericolosa per una combattiva Grecia nonostante l’inferiorità numerica, ma un grande intervento di Kawashima gli ha negato la gioia del gol.

Gruppo C, Giappone-Grecia: Un pari che non serve a nessuno. Con questo pareggio, Giappone e Grecia ottengono il primo punto del loro Mondiale brasiliano. La Colombia è in testa a quota 6 nel Gruppo C, è aritmeticamente qualificata agli ottavi, a 4 punti in seconda posizione c’è la Costa d’Avorio.

Gruppo C, Giappone-Grecia: Un pari che non serve a nessuno. GIAPPONE-GRECIA: 0-0

GIAPPONE (4-2-3-1): Kawashima – Uchida – Yoshida – Konno – Nagatomo – Yamagughi – Hasebe (46’ Endo) – Okazaki – Honda – Okubo – Osako (57’ Kagawa).  In panchina:  Nischikawa – Gonda – Sakai – Morishige – Kiyotake – Kakitani – Aoyama – Inoha – Saito – Sakai.  C.T.: Alberto Zaccheroni

GRECIA (4-2-3-1): Karnezis – Torosidis – Manolas – Papastathopoulos – Cholevas – Maniatis – Katsouranis – Kone (80’ Salpingidis) – Fetfatzidis (41’ Karagounis) – Mitroglou (35’ Gekas) – Samaras.  In panchina:  Glykos – Kapino – Tzavellas – Moras – Tziolis – Vyntra – Lazaros – Samaris – Tachtsidis.   C.T.:  Fernando Santos.

ARBITRO: Aguilar (SLV).  AMMONITI: 12’ Hasebe (Gi) – 27’ – 38’ Katsouranis (Gr) – 54’ Samaras (Gr) – 88’ Torosidis (Gr).  ESPULSO: 38’ Katsouranis (Gr).

 

Booking.com