Calcio Mercato Hughes: «Robinhio resta al City»

Hughes: «Robinhio resta al City»

576

Malgrado i 12 gol in campionato, il talento brasiliano, pagato oltre 36 milioni di euro la scorsa estate, non è ancora andato a segno nel 2009

 

RobinhoRobinho resterà al Manchester City anche nella prossima stagione: questa la convinzione del manager Mark Hughes. Malgrado i 12 gol in campionato, il talento brasiliano, pagato oltre 36 milioni di euro la scorsa estate, non è ancora andato a segno nel 2009. Un lungo digiuno, accompagnato da prestazioni non certo esaltanti, che ha sollevato più di un dubbio sul suo impegno in campo. «Tutte queste voci sono false, Robinho rientra nei miei piani a medio e lungo termine – le parole del tecnico gallese –. Robinho è un giocatore incredibile, con un talento smisurato. Ma è anche un essere umano che può avere dei cali fisiologici». Alcuni critici hanno evidenziato perplessità sui comportamenti non proprio da atleta del nazionale brasiliano fuori dal campo. «La verità è che Robinho in questo momento non è al meglio della condizione. Lui è il primo a saperlo e in allenamento sta lavorando seriamente per ritrovare la forma migliore», ha assicurato Hughes.


Fonte: Corriere dello Sport

Booking.com