Calcio Italiano I posticipi della Serie A: Vincono Fiorentina e Juve, pari Milan

I posticipi della Serie A: Vincono Fiorentina e Juve, pari Milan

583

I posticipi della Serie A: Vincono Fiorentina e Juve, pari Milan. Cala il sipario della 29^ giornata della Serie A Tim. La Fiorentina espugna il San Paolo, la Juve batte di misura un coriaceo Catania ed il Milan impatta all’Olimpico con la Lazio.

I posticipi della Serie A: Vincono Fiorentina e Juve, pari MilanI posticipi della Serie A. Colpo esterno della Fiorentina a Napoli nel posticipo della 29^  giornata di Serie A. La squadra di Vincenzo Montella ha vinto 1-0 con un gol di Joaquin nel finale di partita dopo aver giocato per almeno un’ora in superiorità numerica per l’espulsione di Ghoulam per fallo da ultimo uomo su Bakic lanciato a rete. La Fiorentina si è riscattata in campionato dopo la delusione in Europa League contro la Juventus e adesso si candida per il terzo posto visto che il Napoli è a 7 punti. Applausi comunque del San Paolo per gli azzurri che fino all’espulsione e per il primo quarto d’ora della ripresa aveva offerto un grande calcio, sfiorando diverse volte il gol e non concedendo praticamente nulla ai viola. Serio infortunio per Mertens, da valutare Gomez uscito malconcio.

I posticipi della Serie A. La Juve fa un passo avanti verso lo scudetto vincendo il posticipo domenicale sul campo del Catania per 1-0. Ha deciso il bomber Tevez dopo una bella combinazione con Osvaldo. Il Catania ha messo tanto furore agonistico oggi ma non è bastato contro una Juve sorniona che ha sprecato tanto ma che ha saputo gestire la gara specie dopo l’espulsione della punta Bergessio. I rossazzurri hanno retto e nel finale con coraggio si sono spinti in avanti alla ricerca del clamoroso pareggio che non è arrivato. Catania che non muove la classifica e mercoledì al Massimino ospiterà il Napoli senza l’unica punta in organico.

I posticipi della Serie A. Il Milan di Clarence Seedorf, dopo tre sconfitte consecutive, torna quanto meno a fare punti andando a pareggiare all’Olimpico con la Lazio per 1-1 al termine di una partita bella a tratti e che ha riservato più emozioni nella ripresa. Passano in vantaggio i rossoneri al 43’ grazie a un cross di Kakà dalla sinistra deviato in maniera determinante da Konko che beffa Berisha: il portiere albanese non può evitare che il pallone s’insacchi. Nel secondo tempo, al 61’, il pareggio della Lazio con Gonzalez con un colpo di testa  molto angolato sul quale Amelia può solo guardare. Nel finale, all’83’, Balotelli cerca il gol vittoria con un bel destro a incrociare, ma è il palo a negargli la gioia del gol. Con questo pareggio, il Milan sale a 36 punti, sempre a sei lunghezze di distacco dalla Lazio, a quota 42.

CLICCA QUI PER I RISULTATI E CLASSIFICA DELLA SERIE A TIM

Booking.com