Calcio Italiano Il Brescia manda all’inferno il Pisa, Grosseto ai playoff

Il Brescia manda all’inferno il Pisa, Grosseto ai playoff

314

SERIE B. I toscani retrocedono all’ultima giornata perdendo 1-0 in casa contro le Rondinelle al 94′. Incidenti nel dopo gara. Salvo il Modena, Ancona e Rimini disputeranno il playout. A giocarsi la promozione, invece, Livorno, Empoli, Brescia e Grosseto

 

pisa_retrocesso_brescia_serie_bGiornata di verdetti nel campionato di Serie B. Con Bari e Parma già in serie A, tutto concentrato sulle qualificate ai playoff, pronte a sfidarsi per la promozione. Un gol di Saudati al Partenio consente all’Empoli di battere l’Avellino 1-0 e di conquistare il quarto posto in classifica. Chance anche per il Grosseto che ha battuto il Frosinone 2-1 sorpassando il Sassuolo (2-2 contro il Parma) in classifica, meritandosi l’occasione per la promozione.

Il Livorno conquista il terzo posto grazie alla vittoria per 3-2 in trasferta sull’Ascoli. Retrocede, invece, il Pisa sconfitto in casa dal Brescia al 94′ con un gol di Zambrella. Pessimo il dopo gara. Sono quattro, tra agenti e personale della sicurezza, le persone rimaste ferite, in modo lieve, nei disordini avvenuti davanti allo stadio di Pisa.

Due poliziotti, un carabiniere e uno steward hanno riportato contusioni agli arti colpiti dagli oggetti lanciati dai tifosi alcuni dei quali sono stati già identificati e fermati dalla polizia. Anche alcuni spettatori hanno riportato qualche lieve contusione mentre cercavano di allontanarsi dall’area dello stadio a causa degli oggetti lanciati dagli ultrà. Le squadre hanno lasciato l’impianto a bordo dei rispettivi autobus scortati dalle forze dell’ordine.

Intorno allo stadio la situazione sembra ora normalizzarsi, anche se ci sono ancora alcuni gruppi di ultra’ nerazzurri che sono tenuti sotto controllo dalle forze dell’ordine. L’area e’ sorvegliata anche da un elicottero della polizia.

Festeggia, parzialmente, l’Ancona (4-3 in trasferta all’Albinoleffe) che si giocherà il playout contro il Rimini, battuto dal Cittadella 2-0. Un gol di Pinardi a Trieste permette al Modena di centrare la salvezza diretta. Ininfluenti ai fini della classifica Bari-Treviso 4-1, Mantova-Salernitana 1-1 e Vicenza Piacenza 1-2.


Fonte: Sky Sport

Booking.com