Coppe Il Manchester passa nel finale

Il Manchester passa nel finale

497

Il Manchester United FC ottiene un’altra vittoria nel finale. Il PFC CSKA Moskva si deve inchinare al gol di Luis Valencia all’86’.

 

valenciaGol nell’angolo più lontano
L’ecuadoriano, dopo aver segnato il suo primo gol con la maglia dei Red Devils in campionato nel fine settimana, si ripete in UEFA Champions League superando Igor Akinfeev con un tiro che va ad infilarsi nell’angolino più lontano e consente ai suoi di espugnare lo stadio Luzhniki dove il Manchester aveva conquistato la coppa nel 2008. I campioni d’Inghilterra sono ancora a punteggio pieno nel Gruppo B. La squadra di Sir Alex Ferguson aveva già vinto le due gare precedenti con gol al 77’ e al 78’ e questa volta il CSKA si deve arrendere all’86’.

Assenti molti titolari
Le due squadre hanno infermerie affollate. Dovendo fare a meno di Guilherme, il tecnico del CSKA, Juande Ramos, sceglie di schierare i suoi con il 4-4-1-1 con Tomáš Necid in attacco e Alan Dzagoev a sostegno. Lo United, invece, deve fare a meno dei titolari Wayne Rooney, Ryan Giggs, Patrice Evra, Darren Fletcher e Ji-Sung Park e fa esordire in UEFA Champions League il 19enne brasiliano Fabio nella posizione di terzino sinistro.

Ritmo compassato
Nemanja Vidić commette un errore in apertura perdendo il pallone a favore di Miloš Krasić che però non colpisce il bersaglio. La gara ha un ritmo compassato e l’unico a cercare l’accelerazione è Fabio che si mette spesso in mostra sulla sinistra. Paul Scholes cerca un tiro dalla distanza al 25’ che rimbalza davanti a Igor Akinfeev, ma il portiere della nazionale russa riesce comunque a respingere.

Krasić spreca
Dopo le occasioni con i colpi di testa di Necid e Berbatov, Krasić sfiora il vantaggio per il CSKA, con una conclusione molto angolata al 34’. Lo United si rende pericoloso con Gary Neville che approfitta di un servizio di Berbatov e prova un tiro dalla distanza che va a finire alto.

Gol annullato
Dopo un primo tempo avaro di occasioni, nella ripresa le squadre accelerano i ritmi e si procurano diverse occasioni. Dzagoev segna al 54’ ma il su gol viene annullato per fuorigioco e poco dopo Sergei Ignashevich tira di poco al lato. Sul fronte opposto Akinfeev deve intervenire al 60’ su bellissimo colpo di testa in tuffo di Nani imbeccato dal traversone di Neville.

Zona United
Come sempre lo United non rinuncia a cercare il successo nel finale. A dieci minuti dal fischio finale Valencia e Nani scambiano al limite dell’area e l’ecuadoriano lascia partire un tiro che si infrange sulla traversa. Il CSKA cerca di colpire in contropiede, ma a decidere la sfida è Valencia a quattro minuti dal fischio finale. Nel recupero i Red Devils sfiorano addirittura il raddoppio con Anderson il cui tiro ad effetto finisce  fuori di poco.


Fonte: ©uefa.com 1998-2009. Tutti i diritti riservati.

Booking.com