Calcio Italiano Serie B Il mondo di Zebli: dal sogno Inter, alla realtà Perugia

Il mondo di Zebli: dal sogno Inter, alla realtà Perugia

516

Pierre Desiré ZebliPierre Desiré Zebli è un centrocampista originario della Costa d’Avorio, con passaporto italiano, nato il 6 dicembre 1997 a Dabou.

Arrivato in Italia dalla Costa d’Avorio per raggiungere il padre, Zebli inizia a giocare a calcio a dodici anni nell’AC Bastia 1924. Nella società umbra, dove milita per tre stagioni, viene tenuto sotto stretta osservazione dagli scout dell’Inter, con cui sostiene diversi provini. Il trasferimento definitivo a Milano si concretizza il 1° luglio 2012 quando Zebli entra ufficialmente nella rosa degli allora Allievi Regionali nerazzurri. Nel Settore Giovanile dell’Inter, in cui milita fino al 30 giugno 2015, l’ivoriano fatica a ritagliarsi il giusto spazio per la sua crescita calcistica e, per questa ragione, decide di riavvicinarsi alla sua casa italiana, l’Umbria, facendosi spedire in prestito al Perugia.

In maglia biancorossa, dove milita perlopiù con la formazione Primavera, colleziona complessivamente 20 presenze e debutta nel professionismo il 7 settembre 2014 in occasione della 2ª giornata della Serie B contro il Bari (FC Bari 1908 vs AC Perugia Calcio 0-2) subentrando al 93’ a Fazzi. Il 14 agosto 2015 viene ceduto a titolo definitivo dall’Inter al Perugia e compie il definitivo salto di qualità, venendo stabilmente aggregato alla Prima Squadra: a fine stagione, le presenze nel campionato cadetto saranno 28.

In questa stagione, in cui il 7 agosto 2016 ha debuttato da titolare in TIM Cup in occasione del 2° Turno contro l’Alessandria (AC Perugia Calcio vs US Alessandria 1912 1-0), ha sin qui racimolato 11 presenze tra campionato e coppa.

Zebli, che possiede il passaporto italiano, è stato anche convocato dal CT Massimo Piscedda con la B Italia, con la quale ha esordito il 23 agosto 2016 in occasione dell’amichevole internazionale contro l’Iran (B Italia vs Iran 0-4) disputatasi presso il Centro Tecnico Federale di Coverciano (FI).

Una curiosità? Zebli, fino al suo arrivo in Italia nel 2009, non era mai stato tesserato per una società, dilettantistica o professionistica, di calcio.

http://www.legab.it/

Booking.com