Calcio Italiano Il posticipo di Serie A, l’Inter spreca molto e la Juve la...

Il posticipo di Serie A, l’Inter spreca molto e la Juve la castiga. Il Tabellino

La Juve parte col piede sull’acceleratore e con Tevez impegna due volte Handanovic nella stessa azione che andava però fermata per evidente fuorigioco dell’argentino. Al 15′ la Juve si porta in vantaggio: Pirlo pesca con un cross in area nerazzurra e  Lichtsteiner incorna in tuffo ed infila Handanovic nell’angolino basso alla destra di Handanovic. La reazione dell’Inter c’è ma è troppo sterile, spreca grosse occasioni con Palacio, ma soltanto nel finale di tempo i nerazzurri orchestrano  un’azione pericolosa grazie ad una ripartenza veloce condotta da Kovacic e sprecata malissimo da Palacio a tu per tu con Storari. La ripresa inizia con lo stesso tenore del primo tempo: una Juve a trazione anteriore e dopo due minuti, su azione d’angolo, Chiellini in mischia mette la palla dentro. Ancora in mischia dopo soli otto minuti la Juve  trova il tris con Vidal più lesto di tutti a calciare. Al 71′  l’Inter apre il match con Rolando che di collo sinistro mette alla sinistra di Storari con la difesa bianconera in bambola. I nerazzurri di Walter Mazzarri provano l’assedio e mettono alla corda la Juve, creando due occasioni da spedire in rete, ma Palacio e Milito sprecano malamente. Finisce con la vittoria della Juventus con tanti ringraziamenti alll’Inter che non ha finalizzato le tante occasioni sprecate.

JUVENTUS – INTER  3-1 – Marcatori: 15′ Lichtsteiner – 47′ Chiellini –  55′ Vidal –  71′ Rolando.

JUVENTUS (3-5-2-):  Storari – Barzagli – Bonucci – Chiellini – Lichtsteiner – Vidal – Pirlo – Pogba – Asamoah – Tevez – Llorente.  Panchina:  Rubinho – Vannucchi – Ogbonna – Caceres – Peluso – Padoin – Marchisio – Pepe – Isla – Vucinic – Giovinco.  Allenatore: Antonio Conte.

INTER (3-5-1-1):  Handanovic – Campagnaro – Rolando – Juan Jesus – Jonathan – Kuzmanovic – Kovacic – Taider – Nagatomo – Alvarez – Palacio.  Panchina:  Carrizo – Castellazzi – Andreolli – Samuel – Ranocchia – D’Ambrosio – Zanetti – Mudingayi – Icardi – Milito. Allenatore: Walter Mazzarri.

CLICCA QUI PER I RISULTATI E CLASSIFICA DELLA SERIE A TIM

Booking.com