Calcio Italiano Il potenziale acquirente del Torino è Raffaele Ciuccariello

Il potenziale acquirente del Torino è Raffaele Ciuccariello

619

Il personaggio interessato ad acquistare la società è un imprenditore pugliese che lavora nel campo della ristorazione. Ha 67 anni ed è un grande tifoso del Torino. Gli avvocati che lo hanno presentato: «Se diventerà lui il nuovo presidente, via Novellino. Cairo? Sta giocando al rialzo». Disposto ad investire 100 milioni di euro

 

torino_tifosiManca pochissimo alla conferenza stampa che svelerà finalmente il famigerato Mister X, personaggio ancora misterioso interessato ad acquistare il Torino Calcio. Fonti vicine agli avvocati rivelano la sua identità: «Si tratta di Raffaele Ciuccariello», dicono. E’ pugliese e ha ereditato, pare dopo una lunga e controversa causa per farsi assegnare il patrimonio paterno, 600milioni di euro.

«FAREMO UNO STADIO DI PROPRIETA’»
I tre avvocati di Ciuccariello promettono: «Il potenziale presidente vuole fare uno stadio di proprietà. E ritireremo la maglia numero dodici». Peccato che sia già stata ritirata…

FILADELFIA, NESSUNA PROMESSA
Nessuna promessa esplicita sulla ristrutturazione del mitico campo granata Filadelfia.

«SE CIUCCARIELLO DIVENTA PRESIDENTE, VIA NOVELLINO»
I tre avvocati di Ciuccariello hanno aggiunto: «Se ci sarà il cambio di presidenza Novellino andrà via»

ATTACCO A CAIRO: «GIOCA AL RIALZO CON NOI»
Gli avvocati stanno tenendo una conferenza stampa nella quale presentano il piano del potenziale acquirente del Torino. Subito un affondo all’attuale presidente Cairo: «Sta giocando al rialzo con noi»

CIUCCARIELLO HA 67 ANNI, IMPRENDITORE NEL CAMPO DELLA RISTORAZIONE
Raffaele Ciuccariello, nato il 14 febbraio del 1941 a Nucera. Ha 67 anni ed è un grande tifoso del Toro. Ha ereditato una forte somma di denaro e parte di questa somma la vuole usare per rinforzare il Torino. Ciuccariello è un imprenditore nel campo della ristorazione.

INVESTIMENTO DI 100 MILIONI
Secondo alcune indiscrezioni sarebbe disposto a investire 100 milioni di euro (60 per acquistare la società e 40 da investire sul mercato). Il suo progetto principale sembra essere quello di portare il Torino in Champions League nel giro di tre anni. Urbano Cario ha già detto che non ha intenzione di vendere la società ma tutto può cambiare qualora l’offerta fosse davvero importante.

Fonte: Tutto Sport

Booking.com