Calcio Italiano Serie A Inter-Fiorentina, posticipo Serie A 6^ Giornata: Prova di fuga per Mancini

Inter-Fiorentina, posticipo Serie A 6^ Giornata: Prova di fuga per Mancini

Roberto ManciniInter-Fiorentina, posticipo Serie A 6^ Giornata: Prova di fuga per Mancini. E’ un dato di fatto risaputo che tutti aspettano al varco la capolista Inter, e non vedono il momento di vederla cadere e strofinarsi le mani per godere.

Inter-Fiorentina, posticipo Serie A 6^ Giornata: Prova di fuga per Mancini. E’ anche un dato di fatto risaputo che cinque vittorie su cinque danno fastidio a molti, come è facile capire dai continui commenti su di un’Inter che non starebbe esprimendo un “bel calcio” e con una classifica frutto “del caso”. Come se il derby non fosse mai esistito o se i nerazzurri non fossero passati sul difficilissimo campo del Bentegodi contro il Chievo Verona, ne sanno qualcosa la Lazio e il Torino che si sono inchinate ed hanno lasciato pure le penne.

Roberto Mancini comunque non è un pivellino e non cade nel tranello mediatico e tira dritto per la sua strada. Per la partita di stasera è assente ancora Murillo e  toccherà ancora  al guerriero Medel sistemarsi in coppia con Miranda al centro della difesa davanti ad Handanovic. Sulla sinistra dovrebbe farcela  Juan Jesus per sostituire Telles. A centrocampo confermata la coppia Felipe Melo-Kondogbia ed in attacco troviamo il rientrante Jovetic dal 1′ con Perisic a sinistra e Guarin a destra a supporto del bomber Icardi.

Inter-Fiorentina, posticipo Serie A 6^ Giornata. Paulo Sousa si schiererà con la difesa a tre o a quattro a seconda delle evenienza, così come attacco a due e a una sola punta, questo lo deciderà prima del match. Probabile che riproponga il 3-4-2-1, con due trequartisti alle spalle dell’attaccante. Kalinic favorito su Babacar più Pepito Rossi e uno tra Bernardeschi o Ilicic a supporto. A centrocampo  ancora Borja Valero. In difesa il ballottaggio è tra  Tomovic e Roncaglia. Indisponibili  Pasqual e Bakic.

INTER-FIORENTINA, SERIE A  6^ GIORNATA, DOMENICA 27 SETTEMBRE, ORE 20:45

INTER (4-2-3-1) TITOLARI: Handanovic – Santon – Miranda – Medel – Juan Jesus – Felipe Melo – Kondogbia – Guarin – Jovetic – Perisic – Icardi. IN PANCHINA: Carrizo – Ranocchia – Montoya – Nagatomo – Telles – Dimarco – Gnoukouri – Brozovic – Biabiany – Ljajic – Palacio – Manaj. ALLENATORE: Roberto Mancini.

FIORENTINA (3-4-2-1) TITOLARI: Tatarusanu – Tomovic – Rodriguez – Astori – Blaszczykowski – Badelj – Borja Valero – Alonso – Bernardeschi – Rossi – Kalinic. IN PANCHINA: Sepe – Lezzerini – Roncaglia – Gilberto – Mario Suarez – Vecino – Mati Fernandez – Verdù – Ilicic – Rebic – Babacar.
ALLENATORE: Paulo Sousa.

ARBITRO: Damato.

Inter-Fiorentina, Analisi e Pronostico per scommessa: Serie A, Domenica 27 Settembre

Booking.com