Calcio Mercato Inter, Moratti ha le idee chiare: Vuole dare a Mazzarri una squadra...

Inter, Moratti ha le idee chiare: Vuole dare a Mazzarri una squadra da scudetto

803

Massimo Moratti vuole un’Inter da scudetto: per arrivarci, si lavora per rinforzare tutti i reparti. Da Rojo per la difesa a Gilardino per l’attacco, passando da Isla (o Basta) e Nainggolan per la mediana.

mazzarri“Si farà un mercato che coprirà le necessità che servono per poi fare molto meglio dell’anno scorso. L’Inter deve puntare allo scudetto”. Parola di Massimo Moratti, che per la sua squadra del futuro ha le idee chiare: “L’obiettivo è vincere lo scudetto…”.

Meno chiari sono invece gli obiettivi di mercato dei nerazzurri: l’ultimo nome è quello di Marcos Rojo. Si tratta di un difensore dello Sporting Lisbona di 23 anni: nazionale argentino, era stato vicino al Catania nelle scorse settimane. Ora è entrato nella lista stilata da Mazzarri che potrebbe utilizzarlo alto sulla linea dei centrocampisti oppure in zona arretrata, all’occorrenza, nella difesa a tre.

Le fasce, si sa, sono al primo posto nella testa del tecnico ex Napoli: per la fascia destra prende sempre più piede l’idea Mauricio Isla dalla Juventus. “Al mio futuro sta lavorando il mio agente – fa sapere il giocatore ancora a metà tra Udinese e Juve appunto – Non ho giocato molto quest’anno, l’anno prossimo spero di farlo di più”. Marotta lo scorso anno tirò fuori 7,5 milioni di euro per la metà del cileno: i nerazzurri potrebbero prenderlo in prestito oppure cercare di acquisire la quota di una delle due società che ne detengono i diritti sportivi. Altrimenti è sempre di moda l’ipotesi Dusan Basta dall’Udinese.

Si attendono news anche dai giocatori in uscita: se Guarin continua a piacere agli inglesi del Tottenham (per stessa ammissione di Massimo Moratti: “E’ bravo, a chi non piacerebbe?”). Ricky Alvarez potrebbe essere la chiave per arrivare ad Alberto Gilardino. Il presidente del Genoa, Enrico Preziosi, ci starebbe pensando. Secondo il Corriere dello Sport l’unico ostacolo potrebbe essere l’ingaggio troppo alto del fantasista argentino.

Capitolo Radja Nainggolan: Massimo Cellino ha detto che non venderà nessuno (“forse solo Agazzi”) in questa finestra di mercato. “Preferisco non prendere 15 milioni per Nainggolan e mantenere la Serie A, che ne vale 45”. Capito no? Per il belga il prezzo è quello. Sotto a chi tocca, magari anche all’Inter…

Booking.com