Calcio Italiano Serie A Inter, poker e primato solitrario in classifica: Schiantato il Frosinone

Inter, poker e primato solitrario in classifica: Schiantato il Frosinone

Inter-FrosinoneInter, poker e primato solitrario in classifica: Schiantato il Frosinone. Alla 13^ giornata di Serie A arriva il segnale più atteso da parte dell’Inter. I nerazzurri capaci di vincere solo di misura cambiano l’abito nel momento più opportuno e schiantano un Frosinone coraggioso.

Inter, poker e primato solitrario in classifica: Schiantato il Frosinone. L’Inter di Roberto Mancini che per la tredicesima volta la formazione, consolida il primato in classifica. La formazione nerazzurra cala il poker al Frosinone allo Stadio Meazza.

Inter, poker e primato solitrario in classifica. Per la prima volta in questo campionato l’Inter segna più di due gol. Samir Handanovic salva in apertura con un colpo di reni sulla sinistra su Soddimo. Il francese Biabiany, parte titolare per la prima volta in questo campionato, apre le marcature con una rete di alto coefficiente di realizzazione. Icardi ritrova la via del gol, Murillo, prima rete in Italia, dopo pregevole assist di Stevan Jovetic, chiude i conti e poi c’è gloria anche per Brozovic che in pieno recupero fissa il punteggio sul 4-0. Vittoria sonante che proietta l’Inter da sola in vetta al campionato, a otto giorni dalla partita diventata coi risultati di oggi il primo crocevia di peso concreto del campionato: quella col Napoli di Maurizio Sarri.

INTER-FROSINONE: 4-0. MARCATORI29′ Biabiany – 53′ Icardi – 87′ Murillo – 93′ Brozovic.

INTER, TITOLARI: 1 Handanovic – 55 Nagatomo (60′ 23 Ranocchia) – 25 Miranda – 24 Murillo – 12 Telles – 83 Melo – 7 Kondogbia – 11 Biabiany (86′ 44 Perisic) – 10 Jovetic – 22 Ljajic – 9 Icardi (88′ 77 Brozovic). IN PANCHINA: 30 Carrizo – 46 Berni – 5 Jesus – 8 Palacio – 13 Guarin – 14 Montoya – 17 Medel – 27 Gnoukouri – 33 D’Ambrosio. ALLENATORE: Roberto Mancini.

FROSINONE, TITOLARI: 33 Leali – 28 Rosi – 24 Diakité – 6 Blanchard – 3 Crivello – 17 Paganini (83′ 29 Carlini) – 5 Gori (77′ 8 Gucher) – 21 Sammarco – 10 Soddimo – 9 Ciofani (77′ 12 Longo) – 30 Castillo. IN PANCHINA: 1 Zappino – 23 Gomis – 7 Frara – 11 Verde – 13 Ciofani – 69 Bertoncini.   ALLENATORE:Roberto Stellone.

ARBITRO: Guida. ASSISTENTI: Marrazzo – Tasso. IV UOMO: Vivenzi. ASSISTENTI ADDIZIONALI: Fabbri – La Penna.

RISULTATI E MARCATORI 13^ GIORNATA SERIE A, DOMENICA 22 NOVEMBRE: 

Hellas Verona-Napoli: 0-2.  67′ Insigne – 74′ Higuain.

Atalanta-Torino:  0-1. 52’ Bovo.

Carpi-Chievo Verona:  1-2.  8’ Inglese (CH) – 14’ Meggiorini (CH) – 61’ autorete Gamberini (CA).

Fiorentina-Empoli:  2-2.  18’ Livaja (E) – 27’ Buechel (E) – 56’ – 61’ Kalinic (F).

Genoa-Sassuolo:  2-1.  51’ Rincon (G) – 94’ –  Acerbi (S) – 95’- Pavoletti (G).

Lazio-Palermo:  1-1.  21’ Goldaniga (P) – 70’ rigore Candreva (L).

Udinese-Sampdoria:  1-0.  35’ Badu.

Inter-Frosinone: 4-0. 29′ Biabiany – 53′ Icardi – 87′ Murillo – 93′ Brozovic.

Bologna-Roma: 2-2. Giocata ieri.

Juventus-Milan: 1-0. Giocata ieri.

 

Booking.com