Nazionale Italiana Italia-Argentina senza Balotelli e Messi: la sfida sarà Osvaldo-Higuain

Italia-Argentina senza Balotelli e Messi: la sfida sarà Osvaldo-Higuain

456

Balotelli e MessiNiente Italia-Argentina per Mario Balotelli. L’attaccante azzurro, che ieri si era fermato in allenamento per un leggero versamento al ginocchio, non recupera dall’infortunio e torna dunque a casa dopo l’udienza di questa mattina da Papa Francesco. Anche Lionel Messi non sarà della partita. E’ stato lo stesso giocatore argentino a lasciarlo intendere con un gesto di diniego a chi, dopo l’udienza dal Papa, gli ha chiesto del possibile recupero dalla contrattura alla gamba sinistra per l’amichevole di domani all’Olimpico.

Dopo ben 12 anni dall’ultima sfida, Italia e Argentina tornano a sfidarsi nell’amichevole di lusso estiva, organizzata in onore di Papa Francesco. Assenti importanti nelle due formazioni, che devono fare a meno dei due giocatori principali: Balotelli da una parte, alle prese con un versamento al ginocchio, e Messi dall’altra, che non ha recuperato da un affaticamento muscolare.
Cesare Prandelli ha pochi dubbi per quanto riguarda l’attacco azzurro: con il forfait di ‘Supermario‘, il reparto offensivo sarà nelle mani di Osvaldo, affiancato dal rossonero El Shaarawy. A supporto delle due punte agirà con ogni probabilità l’altro milanista Montolivo, retrocedendo Marchisio sulla mediana.
Davanti alla difesa agirà come al solito Pirlo, con De Rossi che giocherà nel ruolo di mezz’ala. In difesa il ct azzurro deve fare a meno di Barzagli, che ha abbandonato il ritiro per un problema fisico. I due centrali saranno dunque Bonucci e Chiellini, con Maggio e Antonelli che copriranno le due fasce.
L’Argentina deve rinunciare al proprio fuoriclasse blaugrana e lancerà dal primo minuto i due ‘italianiPalacio e Higuain sul fronte offensivo. A centrocampo il nuovo acquisto della Lazio Biglia affiancherà Mascherano, con Di Maria e Maxi Rodriguez sulle fasce. In difesa Campagnaro, Fernandez, Garay e Basanta proteggeranno la porta di Andujar.

CIFRE E CURIOSITA’

Sono 13 i precedenti tra Italia e Argentina, con gli azzurri in vantaggio per i 6 successi ottenuti a fronte dei 2 della selezione sudamericana, 5 i pareggi.L’ultima vittoria azzurra in casa risale al lontano 1966, 3-0 in amichevole a Torino.

Le due squadre non si incontravano da ben 12 anni: l’ultimo match risaliva al 28 febbraio 2001, quando si verificò l’unico successo argentino in Italia, 2-1 in amichevole, proprio a Roma.

L’Argentina di Sabella è saldamente al comando del girone sudamericano delle qualificazioni ai Mondiali di Brasile 2014. Dopo 13 giornate, Messi e compagni hanno ottenuto 26 punti.
Nel 1990 l’inno argentino venne fischiato nella finalissima contro la Germania dell’Ovest: Maradona insultò pubblicamente il pubblico dell’Olimpico.
Mauro German Camoranesi è il giocatore argentino che ha totalizzato più gare con l’Italia: l’ex centrocampista della Juventus è arrivato a quota 55, superando Monti e Orsi.
Lionel Messi torna a Roma dopo la finale di Champions League del 2009, vinta allo stadio Olimpico, la prima ‘Coppa dalle grandi orecchie’ alzata dalla ‘Pulce’. Ma il fuoriclasse del Barcellona questa volta non giocherà per un problema muscolare.

Booking.com