Calcio Italiano Serie A Juric: «E’ stato un Genoa umile quello che ha battuto il Milan»

Juric: «E’ stato un Genoa umile quello che ha battuto il Milan»

374

Juric allenatore GenoaNel derby abbiamo giocato meglio, non c’è dubbio. Oggi siamo stati umili, per non dare spazio a Niang, Bacca e Honda. Siamo rimasti bassi, abbiamo dato poco spettacolo ma abbiamo concesso poco. Contro il Milan devi giocare così, portando rispetto a una grande squadra: ci sono partite che devi fare così per portare il risultato a casa“, ha commentato Ivan Juric dopo il successo per 3-0 sul Milan nell’anticipo della 10ª giornata della Serie A.

Pavoletti, tornato al gol, potrebbe andare via a gennaio, il tecnico del Genoa sbotta: “Pavoletti ha segnato per il Genoa, siamo a fine ottobre, noi mica vendiamo pezzi a tutti, è una domanda sbagliatissima mi dispiace. Gli obiettivi? Vogliamo salvarci bene, cercare di divertirci e poi vediamo, mi sembra un campionato molto equilibrato in mezzo, dove non dobbiamo mai abbassare la guardia. Non abbiamo giocato molto a uomo stavolta, contro il Napoli sì, poi loro hanno cambiato e noi pure, con Rigoni più sulla fascia nella ripresa, per me era molto importante chiudere le loro ripartenze, tatticamente abbiamo fatto molto bene“.

Secondo Juricnel derby abbiamo fatto una partita splendida in fase di possesso, lasciando qualche spazio dietro a Muriel, ma creando tantissimo; si può fare molto meglio anche se ho visto giocatori affaticati, ci sono tanti margini di miglioramento, a volte giochiamo bene, altre volte meno. Laxalt? Sta crescendo veramente tanto, mi sembra sia migliorato anche tecnicamente, fa bene tutte e due le fasi anche se stasera ha sbagliato una brutta diagonale, sono contento per lui“.

http://www.legaseriea.it/

Booking.com