Calcio Mercato Juve, 18 milioni per prendere Cassano

Juve, 18 milioni per prendere Cassano

386

Per arrivare al barese, la società bianconera pronta a sacrificare il giovane talento cresciuto nel vivaio, che andrebbe alla Samp in comproprietà. Ma a Torino si continua a lavorare anche su David Silva, mentre su Diego c’è la concorrenza dell’Inter

 

CassanoLa Juve sta mettendo a punto il piano per chiudere l’operazione Cassano con la Sampdoria. Non è ancora il momento di coinvolgere il calciatore e il suo manager, l’avvocato Bozzo. Quel che conta adesso è infittire i contatti e i colloqui con la Samp. Una cosa è certa, la Juventus vuole stringere per Cassano. Da un mese e mezzo il club ha deciso di non mettersi al rischio di aste con l’Inter o con Mancini, grande estimatore del talento di Bari Vecchia. Nel momento in cui l’ex tecnico dell’Inter risiederà su una panchina, che sarà sicuramente di prestigio, la chiamata per Antonio diventerebbe molto probabile. Così la società bianconera conta di chiudere prima del giugno 2010. La Juventus è pronta a investire tra i dieci e i dodici milioni cash più una o due contropartite tecniche di gradimen­to del club doriano. E la Samp al primo posto mette Sebastian Giovinco.

L’EREDE DI NEDVED – C’è anche da coprire il buco che verrà lasciato da Pavel Nedved, se, come sempre ormai sicuro, a fine stagione il ceco dirà addio al calcio. La prima opzione rimane David Silva del Valencia, anche perché l’ipotesi Kuyt è tramontata per l’indisponibilità dell’olandese a lasciare il Liverpool. Resta in piedi anche il discorso Diego, su cui però si è inserita anche l’Inter.


Fonte: Corriere dello Sport

Booking.com