Calcio Italiano Juve, Conte contrario alla cessione di Matri: “Abbiamo rinforzato il Milan”

Juve, Conte contrario alla cessione di Matri: “Abbiamo rinforzato il Milan”

Antonio Conte già rimpiange Alessandro Matri: “E’ stata una scelta dolorosa ma il momento economico del calcio italiano costringe a vendere”.
 “Tecnicamente la sua cessione non era prevista così come quella di Giaccherini. Perdiamo un calciatore che in due anni ha fatto più gol di tutti e che è stato un uomo tra i più fedeli. Con queste due uscite ci siamo indeboliti e abbiamo rinforzato il Milan. Per questo, quando sento che sono aumentate le distanze con le avversarie io dico ‘andateci piano'”, aggiunge l’allenatore della Juventus.
 Sabato sfida alla Lazio: “I biancocelesti sono una bella squadra e non c’è la differenza emersa dal risultato in Supercoppa. Sarà una stagione dura piena di insidie, dovremo battagliare tutto l’anno come abbiamo sempre fatto”
Booking.com