Calcio Mercato Juve: è Giovinco la chiave per Cassano

Juve: è Giovinco la chiave per Cassano

636

Cobolli Gigli ammette l’interesse per il talento di Bari Vecchia, la Juve è pronta ad inserire nell’affare il giovane centrocampista, che in bianconero non trova spazio.

 

CassanoDopo le indiscrezioni fatte trapelare dal presidente della Sampdoria Garrone (“La Juve vuole Cassano, ne stiamo parlando”) arriva dalla viva voce del presidente juventino Cobolli Gigli la conferma ufficiale che il talento di Bari Vecchia è, insieme a Diego del Werder Brema e Silva del Valencia, in cima alla lista degli acquisti per la prossima stagione.
Cassano è un ragazzo che sta diventando uomo – ha detto Cobolli Gigli -, è simpatico e divertente e soprattutto è un ottimo giocatore. Il ds Alessio Secco ci ha parlato dei potenziali acquisti per giugno, e quello di Cassano è sicuramente un nome su cui stiamo ragionando”. In realtà c’è molto di più, perchè Cassano è stato scelto come vero e proprio erede di Del Piero, anche se magari per un paio di stagioni si troveranno a convivere in bianconero.
Cassano, come noto, si libera dietro il pagamento della clausola rescissoria da 20 milioni di euro, prezzo vantaggioso considerando l’età e la cifra tecnica del giocatore. Il budget di spesa juventino dovrà però riguardare anche l’acquisto di un centrocampista di valore (Diego o Silva, come detto, per il dopo-Nedved) e presumibilmente di un difensore, quindi è pressochè certo che nell’operazione Cassano con la Sampdoria venga inserita una contropartita tecnica.
L’indiziato numero uno è Sebastian Giovinco, che potrebbe almeno dimezzare il prezzo di Cassano passando a titolo definitivo in blucerchiato. Si tratta di qualcosa di più di una semplice ipotesi, perchè la Samp ha già fatto capire in più occasioni di essere interessata a Giovinco e la Juve, da parte sua, non può trascinarsi a lungo il problema di tenere un talento cristallino in panchina.
Giovinco, nell’idea di Ranieri, avrebbe dovuto fungere da trequartista nell’eventuale tridente, da vice Del Piero in avanti e da vice Nedved a centrocampo, ma a conti fatti non è riuscito a calarsi in nessuno dei tre ruoli. Il tridente è stato presto accantonato in nome dell’equilibrio tattico, Del Piero non ha dato modo di essere sostituito più di tanto, e nel ruolo di Nedved Giovinco non è in grado di assicurare la necessaria copertura. Ecco perchè la Juve sembra essersi convinta ad inserirlo nell’operazione ed a puntare tutto su Cassano.
Fonte: Sport Alice
Booking.com