Calcio Italiano Serie A La Juventus batte il Napoli e punta a un altro record

La Juventus batte il Napoli e punta a un altro record

264

Giocatori JuventusIl successo per 2-1 contro il Napoli prolunga la striscia di vittorie consecutive interne in campionato della Juventus a 22, alla squadra di Massimiliano Allegri ne mancano appena tre per eguagliare un record in Serie A che già gli appartiene.

Il tecnico bianconero aveva contribuito al record attuale (25) dopo aver sostituto Antonio Conte che aveva collezionato 19 vittorie in altrettante partite in casa nella stagione 2013/14. La striscia si era poi interrotta il 14 dicembre del 2014 con un 1-1 contro la Sampdoria, reti di Patrice Evra e Manolo Gabbiadini.

Per superare quel record, la Juve dovrà ora vincere le prossime quattro gare in programma allo Juventus Stadium, compreso lo scontro diretto nella corsa al titolo contro la Roma in programma il 17 dicembre.

Queste le sfide che separano la Juventus dal record:

  • Juventus – Pescara 19 novembre
  • Juventus – Atalanta 3 dicembre
  • Juventus – Roma 17 dicembre
  • Juventus – Bologna 8 gennaio

La scorsa stagione il Bologna fermò la striscia di vittorie consecutive della Juventus a 15 (il record – 17 nella stagione 2006/07 – appartiene ancora all’Inter) fermando i Bianconeri sullo 0-0 al Dall’Ara. Sempre i Felsinei avevano ottenuto il primo pareggio allo Juventus Stadium, 1-1 il 21 settembre 2011. Mentre l’Inter è stata la prima squadra a imporsi in casa della Juve, per 3-1 il 3 novembre del 2012.

Dalla prima partita di Serie A disputata allo Juventus Stadium – una vittoria per 4-1 in casa contro il Parma nel settembre del 2011 – la Juventus ha giocato 101 gare di campionato nel suo nuovo impianto, collezionando ben 84 vittorie, 14 pareggi e appena tre sconfitte (222 gol segnati 53 subiti).  Rappresentano un record anche le 47 partite interne senza sconfitte infilate tra il 19 gennaio 2013 e il 23 maggio 2015.

Ottimi i numeri anche nelle 19 gare europee giocate allo Juventus Stadium: 11 vittorie, 7 pareggi e una sola sconfitta. Mercoledì contro il Lione, gli uomini di Massimiliano Allegri cercheranno di prolungare la striscia che li vede imbattuti in casa nelle competizione europee dal 10 aprile del 2013 (0-2 contro il Bayern).

http://it.uefa.com/

Booking.com