Calcio Italiano La Lazio espugna il Franchi: Fiorentina al tappeto con eurogol di Cana

La Lazio espugna il Franchi: Fiorentina al tappeto con eurogol di Cana

[ad id=”46202″]

La Lazio espugna il Franchi: Fiorentina al tappeto con eurogol di Cana. Colpo della Lazio a Firenze nel posticipo della 26^ di Serie A. La squadra di Reja con un grande gol di Cana al 5’ minuto ha battuto la compagine viola un po’ appannata.

Primo tempo con la Fiorentina di Vincenzo Montella che parte all’attacco della Lazio che si difende con ordine e con tattica molto prudente e pungendo in contropiede. Anche nel secondo tempola Viola poco incisiva sottoporta con Marchetti quasi inoperoso che non ha dovuto compiere interventi prodigiosi per salvare il risultato.  Il match si sblocca dopo sei minuti: sugli sviluppi del corner il pallone si impenna, Cana, spalle alla porta,  prova la rovesciata e ha fortuna, Neto è battuto e non può fare nulla.  La Lazio è scatenata sugli scudi del vantaggio: Candreva sfiora subito il raddoppio, Neto si rifugia in angolo sul suo tiro.

La Lazio espugna il Franchi. Il tecnico della Lazio Edy Reja ha commentato con soddisfazione la vittoria raccolta sul campo della Fiorentina: “Mi fa piacere Marchetti che è stato bersagliato qualche giorno fa. Un personaggio del genere, che sta lontano dai campi per parecchio tempo, messo in discussione e sono contento per lui e per la squadra. In Europa League non meritavamo l’eliminazione e ci voleva questa vittoria che ci garantisce serenità. Abbiamo vinto 1-0, ma abbiamo avuto 4-5 occasioni per chiudere la partita. Anche una traversa mentre loro hanno avuto quel colpo di testa che Marchetti ha respinto. Dovevamo chiuderla prima, ma va bene così”.

Intervistato da Sky Sport, il centrocampista della Fiorentina Alberto Aquilani ha analizzato la sconfitta interna con la Lazio: “Sicuramente prendere gol subito ti stordisce, ma potevamo fare di più. E’ stata una brutta partita, non all’altezza, ma ci sta una gara così perchè abbiamo sempre giocato ad alti livelli. Squadra scarica? No, ci siamo allenati per questa partita, ma è nata storta ed è finita così. Sette punti sono però recuperabili e guardiamo avanti”.

Tabellino:

Fiorentina (4-3-3):  Neto – Tomovic – Rodriguez – Savic – Pasqual – Mati Fernandez – Aquilani – Ambrosini (12′ st Anderson) – Cuadrado – Matri (28′ st Wolski) – Joaquin (12′ st Gomez). Panchina:  Rosati – Lupatelli – Roncaglia – Compper – Bakic – Ilicic – Vargas – Matos. Allenatore in seconda:  daniele Russo.

Lazio (4-5-1):  Marchetti – Konko (18′ st Novaretti) – Ciani – Cana – Radu – Candreva – Gonzalez – Ledesma (1′ st Onazi) – Biglia – Lulic – Perea (45′ st Keita). Panchina:   Berisha – Strakosha – Biava – Cavanda – Pereirinha – Lombardi – Anderson – Mauri – Kakuta. Allenatore:  Edy Reja.

Arbitro: Banti

Marcatore: 5′ Cana.

Ammoniti:  Ambrosini – Tomovic – Pasqual –  Ciani – Lulic – Marchetti.

[ad id=”46202″]

CLICCA QUI PER I RISULTATI E CLASSIFICA DELLA SERIE A TIM

[ad id=”46202″]

Booking.com